Autorizzazione all’uso dei cookie

Sciopero

Sciopero generale del 27 Novembre 2019 Associazione Sindacale Feder. A.T.A.

Si comunica che l’Associazione Sindacale Feder. A.T.A. ha proclamato “lo sciopero del personale Ata per l’intera giornata del 27 Novembre 2019”, come da nota in allegato.
Il Docente, destinatario della presente, dovrà comunicare alle famiglie tramite gli alunni quanto segue: “Si comunica che a causa dello sciopero proclamato dall’ Associazione Sindacale in oggetto per la giornata di mercoledì 27 novembre, potrebbero verificarsi disservizi tali da non garantire l'assistenza agli alunni e il regolare svolgimento dell'attività scolastica, compreso il servizio mensa e il trasporto (per le classi interessate). I genitori dovranno accompagnare i figli a scuola e accertarsi della presenza del personale non scioperante”.
I genitori dovranno firmare la comunicazione per presa visione. Si pregano gli insegnanti di controllare l’avvenuta firma e, nel caso di riscontro negativo, provvedere ad avvertire la famiglia per altre vie. In osservanza delle regole e delle procedure fissate dall’art.1 della legge 12/6/90 n.146 ed alle norme pattizie definite per il comparto scuola, si invita il personale a dare comunicazione volontaria alla Presidenza circa l’adesione allo sciopero indetto.
Tutto il personale firmerà per presa visione la presente circolare dichiarando di essere quindi informato della proclamazione dello sciopero; potrà poi dichiarare la propria intenzione di aderire o non aderire allo sciopero.
In caso di adesione allo Sciopero di tutti i Collaboratori Scolastici non sarà garantita l’accoglienza degli alunni.
Si pregano i docenti e le docenti responsabili di plesso di far pervenire a questo ufficio l’elenco delle prese visioni sottoscritto da tutto il personale entro e non oltre le ore 11.00 del giorno 8 Novembre 2019.

Sciopero generale del 12 Novembre 2019 (ANIEF)

Si comunica che l’Associazione Sindacale ANIEF ha proclamato “lo sciopero del personale docente, Ata ed educativo, a tempo indeterminato e tempo determinato, delle istituzioni scolastiche ed educative per l’intera giornata del 12 Novembre 2019”.
Il docente destinatario della presente dovrà comunicare alle famiglie tramite gli alunni quanto segue: “Si comunica che a causa dello sciopero proclamato dall’Associazione Sindacale in oggetto per la giornata di Martedì 12 Novembre, potrebbero verificarsi disservizi tali da non garantire l'assistenza agli alunni e il regolare svolgimento dell'attività scolastica, compreso il servizio mensa e il trasporto (per le classi interessate). I genitori dovranno accompagnare i figli a scuola e accertarsi della presenza del personale non scioperante”.
I genitori dovranno firmare la comunicazione per presa visione. Si pregano gli insegnanti di controllare l’avvenuta firma e, nel caso di riscontro negativo, provvedere ad avvertire la famiglia per altre vie. In osservanza delle regole e delle procedure fissate dall’art.1 della legge 12/6/90 n.146 ed alle norme pattizie definite per il comparto scuola, si invita il personale a dare comunicazione volontaria alla Presidenza circa l’adesione allo sciopero indetto.
Tutto il personale firmerà la presente circolare ad attestazione di averla visionato e di essere quindi informato della proclamazione dello sciopero e potrà dichiarare la propria intenzione di aderire o non aderire allo sciopero.
In caso di adesione allo Sciopero di tutti i Collaboratori Scolastici non sarà garantita l’accoglienza degli alunni.
Si pregano gli insegnanti e le insegnanti responsabili di plesso di far pervenire a questo ufficio l’elenco delle prese visioni del personale entro e non oltre le ore 11.00 del giorno 8 Novembre 2019.

DIRETTIVA DA OSSERVARE IN CASO DI SCIOPERO

La procedura di seguito descritta riguarda in modo particolare le giornate di sciopero indette dalle OO.SS. maggiormente rappresentative dove si prevede un’alta adesione del personale, con l’impossibilità, di conseguenza, di poter garantire un’adeguata sorveglianza degli alunni.
Allo scopo di evitare questa evenienza, in primo luogo bisogna comunicare tempestivamente alle famiglie la circolare del dirigente scolastico con le informazioni essenziali sullo sciopero.
In attesa di perfezionare la modalità informatica, i Responsabili di plesso devono restituire alla segreteria, entro le date previste, le circolari firmate per presa visione da tutto il personale docente e ATA.
La mattina dello sciopero, comportarsi come segue:
1. Non far entrare gli alunni fino al suono della campanella di inizio delle lezioni, per poter verificare quanti insegnanti della prima ora si presenteranno a scuola;
2. Dopo tale verifica, far entrare solo gli alunni i cui insegnanti siano presenti in servizio (nel caso ci siano alunni non accompagnati o arrivati a scuola con i mezzi pubblici, farli entrare comunque);
3. Distribuire gli alunni non accompagnati preferibilmente nelle classi parallele dove i docenti presenti dovranno garantire la sorveglianza, anche con il supporto dei collaboratori scolastici in servizio;
4. Verificare durante le prime ore, con il supporto della segreteria, il numero dei docenti e dei collaboratori scolastici aderenti allo sciopero anche per gli orari pomeridiani (per i plessi interessati);
5. Se il numero degli alunni è alto e non è possibile garantirne la sorveglianza per tutto l’orario, telefonare alle famiglie invitandole a venire a prenderei figli. Le persone delegate potranno prelevare tutti gli alunni per cui hanno la delega;
6. Qualora molti docenti e tutti i collaboratori scolastici siano assenti per sciopero, entreranno solo gli alunni non accompagnati e i docenti presenti li sorveglieranno;
7. I docenti non scioperanti, anche in assenza di alunni, si fermeranno a scuola per attività di programmazione ciascuno per la durata del proprio orario;
8. In caso di comunicazioni preventive di adesione allo sciopero da parte del personale, si procederà a variazioni di orario (ad es. ingresso alla prima ora, spostamento orario dal pomeriggio al mattino etc.) senza aumentare l’orario di servizio di ciascun docente;
9. In caso di adesione allo sciopero da parte del Dirigente Scolastico, le sue funzioni saranno svolte, nel seguente ordine, dai Collaboratori del dirigente, dai Responsabili di plesso, dal docente più anziano in servizio.
La presente procedura non riguarda i plessi/classi dove, eventualmente, sia stata preventivamente comunicata al dirigente e alle famiglie la non adesione allo sciopero del personale in servizio.

Sciopero 27 Settembre 2019 di tutto il personale. Integrazione

Ad integrazione della circolare n. 14 del 17/09/2019 si comunica che l’Unicobas Scuola ha proclamato lo sciopero nella medesima data “per la Scuola ed Università (compresi gli inseganti universitari), per tutto il personale docente ed ATA, di ruolo e non, in Italia e all’estero e l’USB - Unione sindacale di Base, “per tutte le categorie pubbliche e private”.

Sciopero 27 Settembre 2019 di tutto il personale (sindacati SISA, USI, USI SURF, COBAS, FLC CGIL)

Si comunica che le OO.SS in oggetto hanno proclamato lo sciopero per l’intera giornata del 27 Settembre 2019 con le modalità come da comunicazione allegata.
Il Docente, destinatario della presente, dovrà comunicare alle famiglie tramite gli alunni quanto segue:
Si comunica che a causa dello sciopero proclamato dalle Organizzazioni Sindacali in oggetto per la giornata di Venerdì 27 Settembre, potrebbero verificarsi disservizi tali da non garantire l'assistenza agli alunni e il regolare svolgimento dell'attività scolastica, compreso il servizio mensa e il trasporto (per le classi interessate). I genitori dovranno accompagnare i figli a scuola e accertarsi della presenza del personale non scioperante.
I genitori dovranno firmare la comunicazione per presa visione. Si pregano gli insegnanti di controllare l’avvenuta firma e, nel caso di riscontro negativo, provvedere ad avvertire la famiglia per altre vie.
In osservanza delle regole e delle procedure fissate dall’art.1 della legge 12/6/90 n.146 ed alle norme pattizie definite per il comparto scuola, si invita il personale a dare comunicazione volontaria alla Presidenza circa l’adesione allo sciopero indetto.
Tutto il personale firmerà l’elenco allegato ad attestazione di aver visionato la presente circolare e di essere quindi informato della proclamazione dello sciopero e potrà dichiarare la propria  intenzione di aderire o non aderire allo sciopero apponendo un sì di lato alla propria firma.
In caso di adesione allo Sciopero di tutti i Collaboratori Scolastici, non sarà garantita l’accoglienza degli alunni.
Gli insegnanti Responsabili di plesso sono pregati di far pervenire a questo ufficio il foglio firme entro e non oltre le ore 11.00 del giorno 23 Settembre 2019.

Sciopero generale intera giornata del 18.09.2019 personale ATA (UNICOBAS)

Si comunica che le organizzazioni sindacali in oggetto hanno proclamato lo sciopero nazionale dell’intera giornata del 18 settembre 2019 per tutto il personale ATA (Amministrativi, collaboratori scolastici) di ruolo e non, della scuola pubblica italiana.
Poiché l'azione di sciopero in questione interessa il servizio pubblico essenziale "istruzione", di cui all'art. 1 della legge 12 giugno 1990, n. 146 e successive modifiche ed integrazioni e alle norme pattizie definite ai sensi dell'art. 2 della legge medesima, il diritto di sciopero va esercitato in osservanza delle regole e delle procedure fissate dalla citata normativa.
Nel suddetto giorno non sarà possibile garantire il regolare svolgimento delle lezioni anche in ordine agli orari di entrata e di uscita.
I genitori, pertanto, sono invitati ad accompagnare i figli a Scuola ed informarsi delle eventuali modifiche orarie.
Il personale ATA é invitato a dichiarare adesione (volontaria) entro il 12 Settembre 2019 alle ore 12.00.

Sciopero del 10 maggio

Si comunica che l’associazione sindacale USB P.I. ha proclamato per l’intera giornata del 10 maggio 2019, “lo sciopero generale nazionale dei dipendenti pubblici in tutti i comparti del pubblico impiego compresi i lavoratori della scuola, dei vigili del fuoco e dei lavoratori precari di qualsiasi tipologia contrattuale, con esclusione dell’intero comparto scuola della regione Sardegna”.
Allo sciopero in questione ha aderito anche l’associazione ANIEF.
Nel suddetto giorno non sarà possibile garantire il regolare svolgimento delle lezioni anche in ordine agli orari di entrata e di uscita.
I genitori, pertanto, sono invitati ad accompagnare i figli a Scuola e ad informarsi delle eventuali modifiche orarie.
Il personale è invitato a dichiarare adesione (volontaria) entro il 4 maggio alle ore 11.00. Tutto il personale non scioperante è tenuto a comunicare alla Segreteria, entro le ore 8.00 del giorno 10 maggio, la non adesione allo sciopero stesso.

Sciopero delle attività connesse alle prove Invalsi

Le organizzazioni sindacali SGB e CUB SUR hanno proclamato per la scuola primaria:
- uno sciopero breve delle attività funzionali connesse alle sole prove Invalsi, per le attività della somministrazione dei test e per tutte le ulteriori attività connesse alla gestione dei test Invalsi per il 3 maggio 2019;
- uno sciopero delle attività funzionali connesse alle sole attività di correzione e tabulazione delle prove di cui al punto precedente, nella scuola primaria, per il periodo della correzione dei test, a partire dal 3 maggio 2019 e per tutta la durata delle attività di correzione e tabulazione delle prove, come calendarizzate da ogni istituzione scolastica.
Nei suddetti giorni non sarà possibile garantire il regolare svolgimento delle lezioni anche in ordine agli orari di entrata e di uscita. I genitori, pertanto, sono invitati ad accompagnare i figli a scuola e ad informarsi delle eventuali modifiche orarie. Il personale è invitato a dichiarare adesione (volontaria) delle giornate interessate dallo sciopero entro le ore 10.00 del 30 aprile 2019. Tutto il personale non scioperante è tenuto a comunicare alla segreteria, entro le ore 8.00 dei giorni interessati dall’azione di sciopero, la non adesione allo sciopero stesso.

Sciopero SISA - LAS (15 marzo 2019)

Si comunica che il sindacato SISA (Sindacato Indipendente Scuola e Ambiente) ha proclamato lo sciopero dell’intera giornata di venerdì 15 marzo 2019 per tutto il personale della scuola, docente, dirigente ed ata, di ruolo e precario. Alla suddetta azione di sciopero e con le stesse modalità, ha aderito la Confederazione Sindacale Lavoro Ambiente Solidarietà (L.A.S.). Nel suddetto giorno non sarà possibile garantire il regolare svolgimento delle lezioni anche in ordine agli orari di entrata e di uscita. I genitori, pertanto, sono invitati ad accompagnare i figli a Scuola e ad informarsi delle eventuali modifiche orarie.
Il Personale è invitato a dichiarare adesione (volontaria) entro il 11 marzo alle ore 11.00.
Tutto il personale non scioperante è tenuto a comunicare alla Segreteria, entro le ore 8.00 del giorno 15 marzo, la non adesione allo sciopero stesso.

Sciopero 27 febbraio 2019

Si comunica che l’Organizzazione sindacale Unicobas Scuola e Università e l'Associazione Anief hanno proclamato per il giorno 27 febbraio 2019 lo sciopero dell’intera giornata per tutto il personale docente e ATA a tempo determinato e indeterminato.
Nel suddetto giorno non sarà possibile garantire il regolare svolgimento delle lezioni anche in ordine agli orari di entrata e di uscita. I genitori, pertanto, sono invitati ad accompagnare i figli a scuola ed informarsi delle eventuali modifiche orarie.
Il personale è invitato a dichiarare adesione (volontaria) entro il 23.02.2019 alle ore 10.00.
Tutto il personale non scioperante è tenuto a comunicare alla Segreteria, entro le ore 8.00 del giorno 27 febbraio, la non adesione allo sciopero stesso.

Pagine

Abbonamento a RSS - Sciopero
Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451