Autorizzazione all’uso dei cookie

Giornalino

In arrivo il giornalino della scuola

Il giornalino della scuola!Terminati i lavori nelle classi seconde della Malaspina e della Staffetti e terminato il lavoro redazionale nel Laboratorio di Giornalismo del plesso Malaspina, anche l’edizione 2018-2019 del giornalino della scuola è stata mandata in stampa.
Guidati dalle insegnanti Paola Barattini, Elena Belligi, Giuseppina Benedetti, Paola Biagioni, Maria Lucia Cancellara, Bianca Maria Ferrari, Agata Lunardini, Aldalisa Nardini e Maria Riccarda Panighini, i ragazzi e le ragazze delle classi II A, II B, II C e II E del plesso Malaspina e delle classi II A, II B, II D, II E e II G del plesso Staffetti hanno condotto sondaggi e interviste, hanno scritto anteprime di libri e svolto inchieste, scattato foto, disegnato vignette e costruito grafici affrontando nei loro articoli i temi della salute, della scienza, degli animali, dell’ambiente, della letteratura e della storia. E la redazione degli studenti del Laboratorio di Giornalismo della Malaspina hanno completato il giornalino raccontando i successi dei nostri alunni, i loro allori sportivi, gli spettacoli teatrali messi in scena dalla scuola e i traguardi raggiunti dal nostro Istituto.
Il giornalino è come sempre il frutto del progetto “Il quotidiano in classe” che dal lontano 2002 porta il giornalista professionista Alberto Sacchetti a collaborare con gli studenti, le studentesse e gli insegnanti delle classi seconde della Malaspina e della Staffetti; ed è il risultato del lavoro redazionale svolto all’interno del Laboratorio di Giornalismo condotto a classi aperte nelle ore pomeridiane dal professor Federico Guidotti in collaborazione con lo stesso Sacchetti.
Cliccando sulla copertina è possibile sfogliare l’edizione digitale del giornalino.

Dalla Malaspina al Jet Propulsion Laboratory di Pasadena, California (e oltre)

La pagina per Anna Tenerani
Per la prima pagina del Campionato di Giornalismo del quotidiano «La Nazione», arrivato quest'anno alla sua 17ª edizione, i giovani redattori del Laboratorio di Giornalismo del plesso Malaspina della nostra scuola hanno deciso di intervistare Anna Tenerani, un'ex-alunna un po' più grande di loro che, dopo aver frequentato le aule di via Palestro tra il 1995 e il 1998 e dopo essersi distinta per un brillante percorso di studi che l'ha portata a diplomarsi al conservatorio in pianoforte classico e a laurearsi in Fisica all'Università di Pisa, sta adesso vivendo una bellissima esperienza di scienziata negli Stati Uniti, dove ha lavorato presso il Jet Propulsion Laboratory della Nasa a Pasadena in California e presso l'Università della California a Los Angeles e dove a breve inizierà a insegnare all'Università di Austin in Texas. Astrofisica specializzata nello studio del sole, ha seguito e sta seguendo da vicino il viaggio della sonda spaziale Parker Solar Probe che, lanciata l'estate scorsa, sta inviando dati interessantissimi sull'attività della nostra stella.
Prendendo spunto dall'esperienza di Anna Tenerani, che a scuola amava le lingue, che suona il pianoforte e che ora cerca di comprendere i misteri del sole nei più prestigiosi centri di ricerca statunitensi, i nostri cronisti hanno cercato di capire se per caso ci sia oggi alla Malaspina qualche studente o qualche studentessa che condivida le sue passioni e che magari un domani possa seguire le sue orme.
Per saperne di più, basta leggere gli articoli scritti dai ragazzi del laboratorio di giornalismo: Luca Antonioli, Nicolò Ceccarelli e Federico Chicchi (classe II A); Lorenzo Ceccarelli, Daniele Fruzzetti, Luca Fruzzetti, Lorenzo Gasperini, Davide Guidotti, Serena Ricci e Leonardo Volpato (classe III A). Come al solito il professor Federico Guidotti e il giornalista Alberto Sacchetti hanno coordinato il lavoro all'interno del laboratorio.
Per chi volesse votare la pagina della Malaspina-Staffetti, basta registrarsi sul sito del quotidiano ed esprimere il proprio apprezzamento per la pagina, cliccando sul cuoricino.
Appuntamento al 22 marzo con la seconda pagina di Campionato!

Nuovo numero del giornalino della Malaspina-Staffetti

«La Gazzetta dell'Aula» 2016-2017La scuola sta per finire ed è tempo di leggere il giornalino della nostra scuola. Sta per arrivare, infatti, l'ultimo numero de «La Gazzetta dell'aula», che accompagna la nostra scuola fin dal 2002.
Quest'anno a scrivere 24 pagine di inchieste, ricerche e notizie sono stati gli alunni e le alunne delle classi II B, II C e II E del plesso Malaspina e delle classi II A, II B, II D, II E e II F del plesso Staffetti, coordinati dagli insegnanti Angelica Arrighi, Federico Guidotti, Maria Riccarda Panighini, Gabriella Desiderio, Giusi Benedetti, Giovanna Ballerini ed Elisabetta Tonini.
A completare e a elaborare tutto il lavoro è stata la redazione del Laboratorio di Giornalismo del plesso Malaspina a cui nel secondo quadrimestre si sono affiancati gli studenti del Laboratorio dei Linguaggi Audiovisivi guidato dalla professoressa Lorenza Corsetti.
La redazione, coordinata dal professor Federico Guidotti e dal giornalista Alberto Sacchetti, quest'anno era composta da Enrico Accarino, Alessandro Baratto, Alice Bertelloni, Gaia De Angeli, Jacopo Falossi, Daniele Fruzzetti, Luca Fruzzetti, Nicola Fruzzetti, Flavia Gallo, Giulio Gallo, Lorenzo Gasperini, Valentina Giusti, Enrico Lazri, Alessio Lorenzini, Niccolò Mansani, Alen Marku, Federico Mazzanti, Aurora Mazzei, Filippo Navari, Alessio Ricci e Luca Tragni.
Cliccando sull'immagine è possibile sfogliare la versione digitale del nostro giornalino.
Appuntamento al 2018 per il prossimo numero de «La Gazzetta dell'aula»!

Il premio del Rotary ai nostri giornalisti

Premio RotaryAnche quest'anno una bella soddisfazione per i nostri giovani giornalisti, il cui lavoro è stato riconosciuto meritevole di un premio dal Rotary Club.
Stamani, nella usuale cornice festosa che anche quest'anno ha chiuso la quindicesima edizione del Campionato di Giornalismo organizzato dal quotidiano «La Nazione» per le scuole medie della nostra provincia, a fare gli onori di casa c'erano Marzio Pelù con Andrea Luparia della redazione di Massa Carrara de «La Nazione» e gli assessori del Comune di Massa Elena Mosti e Giovanni Rutili. Sono intervenuti Mario Abrate il direttore dell'Istituto Penale Minorile Femminile di Pontremoli e i rappresentanti degli sponsor: oltre ai membri del Rotary Club erano presenti Umberto Rossi per l'Automobile Club Massa Carrara e Andrea Musso e Sergio Andreoni del Conad.
In una sala consiliare piena di ragazzi e di ragazze, una rappresentativa del Laboratorio di Giornalismo guidata dal professor Federico Guidotti e accompagnata dal giornalista Alberto Sacchetti ha ricevuto dalle mani di Marcello Tromboni e Pina Bigini, in rappresentanza del Rotary Club Marina di Massa Riviera Apuana del Centenario, il premio in riconoscimento della pagina dedicata alle dipendenze da smartphone.
Per pochissimo è invece sfumato quest'anno il premio Superclick, visto che l'altra pagina elaborata dai nostri studenti ha ottenuto 1150 preferenze, solamente 5 voti in meno rispetto alla prima classificata!
Questi sono i nomi degli studenti e delle studentesse che, all'interno del Laboratorio di Giornalismo e in collaborazione con il Laboratorio dei Linguaggi Audiovisivi guidato dalla professoressa Lorenza Corsetti, hanno preparato le due pagine che hanno partecipato alla sfida: Gaia De Angeli, Daniele Fruzzetti, Luca Fruzzetti, Flavia Gallo, Lorenzo Gasperini e Valentina Giusti (classe I A); Nicola Fruzzetti e Alessio Lorenzini (classe II A); Enrico Accarino, Alessandro Baratto, Alice Bertelloni, Jacopo Falossi, Giulio Gallo, Enrico Lazri, Alen Marku, Niccolò Mansani, Federico Mazzanti, Aurora Mazzei, Filippo Navari, Alessio Ricci e Luca Tragni (classe III A) del plesso Malaspina.
Per concludere: un grazie da parte della nostra scuola agli organizzatori del concorso, agli sponsor e a tutti coloro che hanno votato i nostri articoli.
Qui si può leggere il resoconto pubblicato sul sito de «La Nazione», dal quale anche è tratta la foto di Paola Nizza che illustra l'articolo.

«La Gazzetta dell'Aula» - speciale Expo 2015

«La Gazzetta dell'Aula», edizione 2015Anche quest'anno, allo scadere dell'anno scolastico, è in arrivo nei due plessi della nostra scuola l'edizione 2015 del nostro giornalino.
Frutto del lavoro di tre classi della Malaspina, di quattro classi della Staffetti e del Laboratorio di Giornalismo della Malaspina, con il coordinamento del giornalista Alberto Sacchetti e del professor Federico Guidotti, «La Gazzetta dell'Aula» ospita quest'anno ben 24 pagine di notizie, di foto e di inchieste. Al suo interno anche 8 pagine speciali dedicate ad Expo 2015.
Alla Malaspina le professoresse Lorenza Corsetti, Paola Biagioni e Maria Riccarda Panighini hanno guidato gli studenti delle classi II A, II C e II E nella redazione di articoli dedicati ai differenti stili di vita dei nostri studenti e dei loro genitori, alla visita al Parlamento Italiano con la deputata Martina Nardi e agli artisti apuani che il critico d'arte Giammarco Puntelli, intervistato dai nostri studenti, ha portato a Expo 2015. Alla Staffetti le classi II E, II D, II F e II G, sotto la guida delle loro professoresse Elena Belligi, Alfonsina Ramagini ed Elisabetta Tonini, hanno scritto resoconti di gite naturalistiche in Lunigiana, di escursioni culturali presso il Museo Diocesano di Massa, di visite al Museo del Marmo o alla Camera di Commercio di Carrara, hanno intervistato Vincenzo Tongiani, il presidente della Coldiretti di Massa-Carrara, e la nostra Dirigente scolastica.
Ma nel giornalino hanno anche trovato spazio importanti iniziative che hanno visto nelle aule della nostra scuola gli interventi della campionessa di pallavolo Francesca Piccinini, dello scrittore per ragazzi Matteo Corradini, nonché del responsabile dell'ecumenismo e del dialogo interreligioso della nostra diocesi don Luca Franceschini a confronto con il vicepresidente Ucoii Youssef Sbai.
Nelle pagine del giornalino sono anche presenti le interviste ad alcuni importanti imprenditori della nostra provincia: Gianni e Vittorio Lorenzetti, della "Bottega di Adò", e Edo Giuntoli, dell'omonima ditta di gelati.
Infine i ragazzi della redazione hanno raccontato le vittorie dei nostri podisti nell'edizione provinciale della corsa campestre, i premi vinti dai nostri giovani giornalisti, i successi provinciali e regionali dei nostri giovani scacchisti, i video e gli spettacoli teatrali realizzati dai nostri studenti nei due plessi e le lezioni di cinema e di cucina nel plesso Staffetti.
Il giornalino può essere sfogliato qui.
Buona lettura!

È arrivato il giornalino!

È appena uscito il nuovo numero del giornalino della nostra scuola!«La Gazzetta dell'Aula» (A.S. 2013-2014)
Nella redazione di via Palestro ha preso vita, nel corso di una frenetica attività condotta con ammirevole impegno e tenacia dagli allievi del Laboratorio di Giornalismo nel corso degli ultimi giovedì del mese di maggio, l'ultimo numero de «La Gazzetta dell'Aula».
La storica testata della nostra scuola, sotto la guida dell'esperto Alberto Sacchetti, si offre agli studenti e ai genitori con 16 pagine di interviste, sondaggi, riflessioni e resconti delle tante attività didattiche offerte dai due plessi della scuola media Malaspina-Staffetti.
Della redazione che ha elaborato il giornalino facevano parte: Serena Argini, Anna Borghini, Stefana Botez, Emilio Brotini, Gabriele Cantoni, Andrea De Angeli, Chiara Deda, Camilla Di Maria, Anna Dini, Matteo Felicetti, Andrea Figaia, Giulia Friggeri, Carolina Gemelli, Luca Grammauta, Roberto Iacopini, Lucrezia Landi, Maria Elena Lorenzetti, Andrea Manfredi, Ormano Mankolli, David Matrescu, Nicola Pucci, Carlotta Ricci, Federica Sinesi e Iris Vita.
Hanno poi collaborato con i loro articoli, dopo aver seguito le lezioni in classe del giornalista Alberto Sacchetti, le classi II C della Malaspina (con il loro insegnante Federico Guidotti) e le classi II B (Giuseppina Benedetti), II D (Alfonsina Ramagini) e II F (Elisabetta Tonini) della Staffetti.
Complimenti a tutti i nostri giovani redattori!
(Cliccando sull'immagine è possibile accedere alla versione digitale del giornalino)

Campionato di Giornalismo (il ritorno)

La cronaca di Massa de «La Nazione» ha pubblicato stamani la pagina che la nostra scuola ha predisposto per il girone di ritorno del Campionato di Giornalismo organizzato dalla storica testata fiorentina.
Dopo il "cyberbullismo", gli alunni del Laboratorio di Giornalismo hanno parlato di bullismo. Oltre ad un sondaggio, i giovani redattori hanno realizzato due interviste: la prima ad una ragazza vittima di bullismo, la seconda alla dirigente scolastica, che ha spiegato il modo in cui la nostra scuola combatte il fenomeno.
Anche in questo caso i lettori che apprezzeranno il lavoro dei nostri alunni potranno esprimere il proprio gradimento direttamente sulla pagina web del quotidiano «La Nazione», utilizzando il proprio account Facebook (si ricorda che uno dei premî del Campionato di Giornalismo è riservato alla scuola che riceverà il maggior numero di voti per un proprio articolo).
La premiazione si terrà il giorno 5 maggio 2014 presso l'Aula Consiliare del Comune di Massa: buona lettura e di nuovo in bocca al lupo ai nostri giovani cronisti!

Campionato di Giornalismo

È Profilo falso, lo scherzo è in reteuscita stamani sulla cronaca di Massa del quotidiano «La Nazione» la prima pagina che la nostra scuola ha predisposto per il girone di andata del Campionato di Giornalismo organizzato dalla storica testata fiorentina.
Gli alunni del nostro Laboratorio di Giornalismo hanno scelto di trattare l'argomento del "cyberbullismo", realizzando un sondaggio tra i nostri studenti, intervistando la psicologa della nostra scuola e soprattutto mettendo a confronto artefice e vittima di un episodio di cyberbullismo.
Da quest'anno i lettori che apprezzeranno il lavoro dei nostri alunni potranno esprimere il proprio gradimento direttamente sulla pagina web del quotidiano «La Nazione», utilizzando il proprio account Facebook (uno dei premî del Campionato di Giornalismo è riservato alla scuola che riceverà il maggior numero di voti per un proprio articolo).
Buona lettura e in bocca al lupo ai nostri giovani cronisti!

Corso di Giornalismo

Il giornalista Alberto SacchettiGià da alcuni anni la nostra scuola offre ai proprî studenti, in collaborazione con il giornalista Alberto Sacchetti, che per anni è stato importante firma delle pagine locali del quotidiano «La Nazione», un corso di giornalismo.
Presso le classi che aderiscono all'iniziativa, il giornalista, attraverso lezioni frontali e dialogate, passa in rassegna la storia dell’informazione quotidiana e della libertà di stampa dall’antichità a internet e si sofferma poi a illustrare i ferri del suo mestiere (dalle 5 “w” alle tecniche per catturare l’attenzione del lettore) per condividerli con le ragazze e i ragazzi coinvolti.
Alla fine del corso tutte le classi che hanno partecipato si trasformano in redazioni e gli studenti in giornalisti a caccia di notizie: con l’aiuto dei loro insegnanti gli alunni delle classi coinvolte si impegnano a scrivere alcuni articoli che, sotto l’attenta supervisione di Alberto Sacchetti, vanno poi a costruire il numero annuale de «La Gazzetta dell’Aula», il giornale della scuola.
A partire dall'anno scolastico 2013-2014, all'interno della cornice dei "Pomeriggi alla Malaspina", si è attivata presso il plesso di via Palestro una vera e propria redazione giornalistica guidata dal giornalista.
Abbonamento a RSS - Giornalino