Autorizzazione all’uso dei cookie

Covid-19

Modalità di riammissione degli alunni ai servizi educativi/attività scolastiche

Si invitano tutti i docenti a rileggere attentamente la circolare 23 del 23/09/2020 avente per oggetto “Modalità di riammissione degli alunni ai servizi educativi/attività scolastiche per sintomatologie non riconducibili a COVID-19”.
Si evidenzia che la presentazione di dichiarazione sostitutiva con la quale i genitori o tutori legali dichiarano l’assenza di sintomi compatibili con COVID-19 è imprescindibile per la riammissione a scuola.

Prosecuzione Test Sierologici destinati a tutto il personale scolastico nella Regione Toscana

Si trasmette la nota DRTO n. 11590 del 29 settembre 2020 con cui la Regione Toscana assicura al personale scolastico con contratto a tempo indeterminato o determinato la possibilità di effettuare i TEST SIEROLOGICI.

Modalità di riammissione degli alunni ai servizi educativi/attività scolastiche per sintomatologie non riconducibili a COVID-19

Si comunica che in base alla delibera n.1256 del 15/09/2020 la riammissione ai servizi educativi/istituzioni scolastiche nel caso di assenze non superiori ai 3 giorni per i bambini e le bambine frequentanti i servizi educativi/scuole dell’infanzia o di assenze non superiori a 5 giorni per gli alunni e le alunne frequentanti le scuole primarie e secondarie, avviene previa presentazione di dichiarazione sostitutiva con la quale i genitori o tutori legali dichiarano che durante l’assenza non si sono manifestati sintomi compatibili con COVID-19 (per i sintomi compatibili con COVID-19, il riferimento è il Rapporto ISS COVID-19 n. 58/2020 del 28/08/2020).
Per chiarezza si precisa che questa procedura vale solo ed esclusivamente per assenze pari o inferiori ai 3 giorni per gli alunni e le alunne iscritti alla scuola dell’infanzia e per assenze pari o inferiori ai 5 giorni per gli alunni e le alunne della scuola primaria e della scuola secondaria di I grado.
In caso di periodi di assenza superiori ai 3 giorni (Decreto del Ministero dell’Istruzione n. 80 del 03/08/2020 - scuola dell’infanzia) e ai 5 giorni (art. 42, D.P.R. n. 1518 del 22/12/1967 - scuola primaria e secondaria di I grado) l’alunno può essere riammesso a scuola solo con regolare certificato medico.

Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2

Si trasmettono in allegato le indicazioni operative dell’Istituto Superiore della Sanità per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia.
Si raccomanda un’attenta lettura del documento.

Movida Si...cura

Movida si... cura
Arriva a Massa, nel quadro della campagna anti-Covid 19 "Movida Si... cura", Il test sierologico gratuito per tutti i residenti, minorenni compresi.
L'iniziativa, voluta dalla Regione Toscana e organizzata dalla Croce Rossa - Comitato di Massa, in collaborazione con ANPAS e Misericordia, si svolgerà in Piazza Aranci il 18 e 19 settembre a partire dalle ore 21.00.
Coloro che desiderano accedere al test dovranno esibire la tessera sanitaria; i ragazzi e le ragazze minorenni dovranno essere accompagnati da entrambi i genitori o, in assenza di uno dei due, dovranno esibire il modulo allegato debitamente compilato.

Chiarimenti sulla fornitura di mascherine agli alunni e alle alunne dell’Istituto

Si rende noto che, ad oggi, il Ministero dell’Istruzione non ha consegnato al nostro Istituto mascherine chirurgiche per gli alunni. Se e quando verranno consegnate in numero utile, sarà nostra cura provvedere alla distribuzione agli alunni dai 6 anni in su.

Inizio anno scolastico 2020-2021

Inizia la scuola!
Le scuole dell'Istituto Comprensivo "Malaspina" riapriranno le loro aule a tutti i propri studenti e a tutte le proprie studentesse il giorno lunedì 14 settembre 2020.
L’orario scolastico – fino a nuova comunicazione - sarà il seguente
 Scuola dell'Infanzia "Camponelli" 
Dalle ore 08:00 alle ore 13:00, seguendo lo scaglionamento orario concordato con le insegnanti.
- Sezioni A e B: Ingresso laterale di via Fratelli Rosselli
- Sezioni C e D: Ingresso principale
 Scuola dell'Infanzia "La Salle" 
Dalle ore 08:00 alle ore 13:00, seguendo lo scaglionamento orario concordato con le insegnanti. Dopo aver varcato il cancello principale, i bambini e le bambine accederanno al plesso mediante due differenti ingressi:
- Sezioni A e B: Ingresso 1
- Sezione C: Ingresso 2
Scuola Primaria "Giosuè Carducci" 
Dalle ore 08:00 alle ore 12:00, tranne le classi prime che lunedì 14 settembre entreranno alle ore 09:00.
Dopo aver varcato il cancello principale, i bambini e le bambine accederanno al plesso mediante due differenti ingressi:
- Classi 3ª A, 3ª B e 5ª A: Ingresso fronte scuola
- Classi 1ª A, 1ª B, 2ª A e 4ª A: Ingresso sul retro
 Scuola Primaria "Dante Alighieri" 
Dalle ore 08:00 alle ore 12:00, tranne le classi prime che lunedì 14 settembre entreranno alle ore 09:00.
- Classi 1ª A, 1ª B, 2ª A, 2ª B, 3ª A e 3ª B: Ingresso cancello principale
- Classi 4ª A, 4ª B, 5ª A e 5ª B: Ingresso cancello laterale
 Scuola secondaria di primo grado "Malaspina" 
Dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle ore 12:00, tranne le classi prime che lunedì 14 settembre entreranno alle ore 09:00.
- Classi I A, II A, II B, I C, III C, I D, II D e III E: Ingresso dal cancello di via XXVII Aprile
- Classi I B, III B, II C e III A: Ingresso dal portone di via Palestro (lato Teatro dei Servi)

Buon anno scolastico a tutte le studentesse, a tutti gli studenti e a tutti i genitori della nostra scuola!

Riunione per i genitori degli alunni della Scuola dell’Infanzia e degli alunni esordienti della Scuola Primaria

Riunione
I genitori dei bambini e delle bambine delle scuole dell'infanzia "Camponelli" e "La Salle" e i genitori dei bambini e delle bambine delle classi prime delle scuole primarie "Dante Alighieri" e "Giosuè Carducci" sono invitati a partecipare ad una riunione informativa di inizio anno scolastico.
Gli incontri avverranno in presenza giovedì 10 settembre presso i rispettivi plessi e si svolgeranno all’aperto.
L'accesso è consentito ad un solo genitore che dovrà indossare la mascherina.
Si raccomanda di mantenere il distanziamento.
Questo è il calendario delle riunioni:
- Scuola dell’Infanzia “La Salle”: ore 09.00
- Scuola dell’Infanzia “La Salle” (alunni e alunne esordienti): ore 10.30
- Scuola dell’Infanzia “Camponelli”: ore 09.00
- Scuola dell’Infanzia “Camponelli” (alunni e alunne esordienti): ore 10.30
- Scuola Primaria “Giosuè Carducci” (classi prime): ore 09.00
- Scuola Primaria “Dante Alighieri” (classi prime): ore 09.00

Avvio anno scolastico 2020/2021 - Rientro a scuola in sicurezza

Carissimi,
la scuola sta per riaprire i battenti…
Dopo un anno non privo di imprevedibili ed inaspettate difficoltà, affrontate grazie ad una proficua collaborazione e alla diffusa solidarietà educativa che ha contraddistinto il nostro Istituto, eccoci pronti a cominciare un nuovo anno scolastico.
Siamo più che mai consapevoli di quanto sia determinante l’assunzione di comportamenti prudenti e responsabili da parte di tutti, basati sul rispetto e l’osservanza delle misure previste dai Protocolli sanitari per il contenimento del contagio da Covid-19, al fine di evitare che atteggiamenti inadeguati ed inopportuni possano mettere in serio pericolo la nostra salute e farci ricadere nella fase emergenziale iniziale, imponendo un nuovo lockdown.
Abbiamo lavorato senza sosta e siamo pronti per ripartire. Grazie alla collaborazione del personale interno, i plessi sono pronti per accogliere i nostri alunni e le nostre alunne.
Troverete in ogni sede aule appositamente predisposte per rispettare il dovuto distanziamento. Troverete segnaletica e cartellonistica anti-contagio. Vi sarà la presenza di gel disinfettanti in tutti gli ambienti e dispositivi di protezione individuale per tutto il personale scolastico.
Per iniziare ad orientarvi nella prospettiva del rientro a scuola e conoscere le misure necessarie per contenere il rischio di contagio, vi invito a leggere con la massima attenzione l’informativa allegata.
Sono consapevole del fatto che, considerata la varietà di condizioni, è difficile fornire indicazioni esaustive e risolutive per tutti. Nei prossimi giorni riceverete informazioni dettagliate riguardo a orari di inizio delle lezioni, modalità di accesso ai plessi, eventuali incontri con le famiglie degli alunni e delle alunne “esordienti”.
Intendo farvi sentire la mia vicinanza ed il mio sostegno nell’affrontare l’ansia e le preoccupazioni che si impongono di fronte ad una situazione straordinaria, qual è quella che stiamo vivendo da diversi mesi.
Le regole fondamentali, che dovranno seguire tutti coloro che entrano nell’Istituto, impongono:
- l’obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di temperatura oltre i 37,5° o altri sintomi simil-influenzali e di chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria;
- il divieto di fare ingresso o di poter permanere nei locali scolastici laddove, anche successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo (sintomi simil-influenzali, temperatura oltre 37,5°, provenienza da zone a rischio o contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti etc.) stabilite dalle Autorità sanitarie competenti;
- l’obbligo di rispettare tutte le disposizioni delle Autorità e del Dirigente scolastico (in particolare, mantenere il distanziamento fisico di un metro, osservare le regole di igiene delle mani e tenere comportamenti corretti sul piano dell’igiene).
La misurazione della temperatura prima di uscire di casa è fondamentale.
Vi è la possibilità di prendere in considerazione la presenza di “soggetti fragili” esposti a un rischio potenzialmente maggiore nei confronti dell’infezione da COVID-19. Le specifiche situazioni degli alunni in condizioni di fragilità saranno valutate in raccordo con il Dipartimento di prevenzione territoriale ed il pediatra/medico di famiglia, fermo restando l’obbligo per la famiglia stessa di rappresentare tale condizione alla scuola in forma scritta e documentata.
Si raccomanda di sensibilizzare gli allievi sul fatto che all’interno delle pertinenze scolastica è severamente vietato scambiarsi materiali (penne, matite, gomme etc.), bottiglie d’acqua o cibi vari.
Al fine di accrescere, mediante la più diffusa consapevolezza, il livello di sicurezza nella nostra scuola e favorire la riduzione del rischio di contagio, è indispensabile innanzitutto un’azione educativa: noi adulti dobbiamo dare l’esempio di quali siano le regole di vita quotidiana. È necessario inoltre che si instauri uno stretto rapporto di collaborazione tra Scuola, Famiglia e Sanità locale, basato sull’esercizio delle reciproche e differenziate competenze.
Fermo restando che le competenze in ordine al contagio ed alla sua diffusione non sono della scuola, ma appartengono esclusivamente alla sanità, rinnovo anche quest’anno l’impegno personale e ancora più vivo e sentito, affinché i nostri alunni possano affrontare l’inizio del nuovo anno scolastico in maniera serena e gioiosa, garantendo loro la piena fruizione del diritto allo studio attraverso il buon senso e il puntuale rispetto delle indicazioni del Comitato Tecnico Scientifico, del Sistema Sanitario Nazionale e del Ministero dell’Istruzione.
Augurando alle Famiglie e a Voi tutti un sereno e proficuo rientro a scuola e confidando nella consueta e fattiva collaborazione, porgo cordiali saluti.
Buon Anno scolastico a tutti!

Formazione-Informazione USR Toscana - USL Toscana Centro - UNIPI. Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole della Toscana

In allegato alla presente si trasmette comunicazione relativa al percorso di formazione/informazione in oggetto. Il corso verrà erogato in modalità a distanza per un totale di n. 8 ore e ha l’obiettivo di
- dare supporto e fornire indicazioni a tutti coloro che in questo momento sono coinvolti nelle attività di riapertura delle scuole
- presentare strategie di prevenzione a livello di comunità.
Considerata l’importanza degli argomenti trattati, si invitano i docenti a partecipare.

Pagine

Abbonamento a RSS - Covid-19