Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Notizie dal Comune di Massa

Abbonamento a feed Notizie dal Comune di Massa
Aggiornato: 23 min 33 sec fa

AIDA

2 ore 45 min fa
Microchip/Tatuaggio: 380260043890209N. Scheda: 9153Data nascita: 2014Sesso: FemminaRazza: METICCIOTaglia: MediaMantello: BIANCO ARANCIOPelo: CortoData d'ingresso: Giovedì, 14 Novembre, 2019Luogo di prelievo: PASQUILIO
Categorie: Notizie Locali

Il Consiglio comunale è convocato il giorno 25 novembre alle ore 18

6 ore 10 min fa

Il Consiglio comunale in sessione straordinaria è convocato il giorno 25 novembre alle ore 18 per la discussione delle pratiche di cui all'ordine del giorno allegato.

AllegatoDimensione ORDINE DEL GIORNO DEL 25 NOVEMBRE 2019.pdf178.33 KB Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Martedì, 19 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Chiusura del cimitero di Casette nella mattinata del 5 dicembre 2019

10 ore 28 min fa

Dalle ore 9,00 alle 12,00 di giovedì 5 dicembre il cimitero di Casette resterà chiuso per attività di esumazione ordinaria nel campo n. 1 fila 1. In considerazione della delicatezza delle attività, la chiusura è stata disposta al fine di consentire un'adeguata forma di riservatezza sia agli operatori cimiteriali che ai parenti dei defunti oggetto degli interventi.

********************************************
Ufficio Relazioni col Pubblico

 

Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Martedì, 19 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Attivi due nuovi canali di comunicazione per i cittadini: YouTube e newsletter del sindaco

Lun, 18/11/2019 - 13:25

Il comune di Massa al passo con i tempi, e seguendo lo sviluppo delle nuove tecnologie, dispone ora di un canale ufficiale sulla piattaforma Youtube. Si tratta di un ulteriore sforzo per avvicinare cittadini e istituzione in maniera più diretta, veloce e trasparente. Il nuovo strumento di comunicazione su internet non sostituisce quelli già in uso, vale a dire sito web, pagina Facebook, comunicati stampa e Newsletter, ma si integra con quelli già esistenti con lo scopo di rendere l'informazione più completa possibile, arricchita di filmati di eventi rilevanti e di interesse per la cittadinanza che spazieranno da interventi della Giunta alla promozione turistica e di iniziative sostenute dall’amministrazione.
Per vedere il canale YouTube e i vari video inseriti è molto semplice: basta collegarsi al sito https://www.youtube.com, scrivere “Comune di Massa” nell’apposito spazio di ricerca e, nell’elenco, apparirà la pagina riconoscibile dallo stemma della città. E’ un canale appena nato e, come ogni novità, sarà implementato e migliorato, anche nella grafica e nelle descrizioni, cercando di semplificare la fruibilità per i cittadini.

Oltre al canale Youtube, è attiva una Newsletter del sindaco, a cui ci si può iscrivere per ricevere regolarmente, in modo breve ed essenziale, informazioni di carattere politico, istituzionale ed amministrativo. Per iscriversi basta inserire nome, cognome ed indirizzo mail sull’apposito format raggiungibile al link  http://eepurl.com/gAcMa9  e in automatico gli iscritti riceveranno la mail.

 ******************************************************************

Ufficio Relazioni con il Pubblico  
 

 

Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Lunedì, 18 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Avviso di mobilità per n. 2 posti Specialista tecnico. Scadenza domande 15 dicembre 2019

Lun, 18/11/2019 - 13:01

Per la copertura di n. 2 posti di Specialista tecnico cat. D presso il Comune di Massa per l'anno 2019 è stato pubblicato un avviso di mobilità volontaria esterna riservato a personale già in servizio a tempo indeterminato presso una Pubblica Amministrazione e con esperienza lavorativa di non meno di dodici mesi nel profilo da ricoprire. I candidati interessati al trasferimento dovranno presentare domanda allegando anche un curriculum professionale (titolo di studio, corsi di perfezionamento ed aggiornamento, servizi prestati e tutto quanto occorra all’arricchimento professionale in rapporto al posto da ricoprire), nulla-osta preventivo dell'amministrazione di appartenenza alla cessione del contratto e copia  di un documento di identità in corso di validità.

Modalità e termini di presentazione della domanda
La domanda di ammissione alla procedura di mobilità esterna dovrà essere redatta utilizzando esclusivamente il modello appositamente predisposto e inviata al Comune di Massa, Via Porta Fabbrica 1 – 54100 Massa entro il 15 dicembre 2019 (30° giorno dalla data di pubblicazione all'albo) in uno dei seguenti modi:
-a mezzo raccomandata A/R;
-consegna a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Massa entro le ore 12.00 del trentesimo giorno dalla data di pubblicazione all'albo pretorio;
-trasmessa tramite PEC alla casella comune.massa@postacert.toscana.it
La documentazione per la presentazione della domanda è disponibile al seguente link "avviso mobilità Specialista tecnico".

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla Responsabile del procedimento Dott.ssa Marisa Caputo nei seguenti orari dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle
ore 12,00 tel. 0585 490314 e-mail marisa.caputo@comune.massa.ms.it

 

********************************************
Ufficio Relazioni col Pubblico

 

 



 

Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Lunedì, 18 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Alla Giampaoli è in mostra l'archivio fotografico. Visitabile dalle ore 17,30 del 19 novembre fino al primo dicembre.

Lun, 18/11/2019 - 11:53

Martedì 19 novembre alle ore 17.30 presso la civica Stefano Giampaoli inaugura una mostra fotografica tratta dall'archivio d'immagini custodito in biblioteca.
La mostra che sarà presentata dallo storico massese Franco Frediani resterà visitabile fino al primo dicembre ad ingresso libero.
L’archivio fotografico della biblioteca è costituito da circa duemila immagini di vario formato che documentano l’evoluzione urbanistica, gli avvenimenti storici, le manifestazioni tenute in città e i suoi personaggi più noti. Si tratta di fotografie che coprono tutto il Novecento anche se il periodo più documentato è quello degli anni Venti e Trenta. Tra i personaggi immortalati anche il maestro Giacomo Puccini al volante di una delle sue automobili preferite.

Fonte:- Ufficio stampa

Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Lunedì, 18 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Pubblicato un avviso esplorativo per incarico VAS del piano strutturale

Lun, 18/11/2019 - 08:50

Il Comune di Massa ha pubblicato un avviso esplorativo per procedere all’affidamento dell'incarico per servizi tecnici di architettura e ingegneria per la redazione degli elaborati e all'espletamento delle attività necessarie per la valutazione ambientale strategica, la valutazione d'incidenza e l'analisi di coerenza interna ed esterna delle previsioni del nuovo piano strutturale.

Gli interessati, in possesso dei requisiti previsti dal bando, possono presentare le manifestazioni d'interesse esclusivamente a mezzo di posta elettronica certificata entro e non oltre le ore 13:30 del giorno 30 novembre 2019 al seguente recapito: comune.massa@postacert.toscana.it.

Per informazioni:
Resp.le Servizio Pianificazione del territorio
arch. Lorenzo Tonarelli - tel. 0585 490331 - email: lorenzo.tonarelli@comune.massa.ms.it

***************************************************************************************

Ufficio Relazioni con il Pubblico

 

 

 

Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Lunedì, 18 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Una ruota panoramica in piazza Garibaldi per le festività natalizie. Inaugurazione prevista sabato 16 novembre alle ore 17 è stata rinviata ad altra data causa maltempo

Ven, 15/11/2019 - 13:09

24 metri di altezza, 15 di lunghezza, 8 di larghezza, 200 metri quadrati di suolo occupato e 18 cabine di cui due adatte alle persone diversamente abili. Sono i numeri della ruota panoramica, unica in Italia nella sua categoria per accessibilità, che l'amministrazione Persiani ha voluto in città, più precisamente in piazza Garibaldi, quale attrazione per le festività natalizie e fino al 15 gennaio 2020.
La società Mondo Piccino srls che ne ha proposto l’installazione sta effettuando le ultime verifiche prima del via ufficiale. L'inaugurazione,  inizialmente prevista per  sabato 16 novembre alle ore 17 con una prima mezz’ora ad accesso gratuito,  è stata rinviata ad altra data a causa di prevsioni meteo avverse.
“Massa non ha mai avuto una ruota panoramica, una novità che la cittadinanza sembra apprezzare ancora prima di averne usufruito” commenta il sindaco Francesco Persaini che aggiunge “abbiamo voluto puntare su qualcosa di originale per la città che possa favorire il turismo e il commercio cittadino e che, sia per la struttura in sé, sia per l’illuminazione, si adatta perfettamente all’atmosfera invernale e natalizia. E’ solo una delle tante attrazioni per le prossime festività e siamo certi che attirerà visitatori di ogni età e anche da fuori comune. Fattore importantissimo, inoltre, è che la struttura è accessibile a tutti”.
Per le persone la cui deambulazione impone l’uso della sedia a rotelle l’accesso sarà gratuito. Soddisfatta, l’assessore alle Politiche sociali Amelia Zanti aggiunge “stiamo facendo un percorso importante e a 360 gradi sulla disabilità perché una città accessibile è una città migliore e più vissuta. Nel dare un’attrazione ai nostri concittadini non abbiamo dimenticato coloro che vivono in condizioni di capacità fisiche ridotte. Siamo orgogliosi di poter dare questa opportunità anche agli utenti con disabilità che potranno provare e condividere un’emozione nuova e unica”.
Tra le particolarità della ruota panoramica scelta per piazza Garibaldi  anche un'illuminazione più ecologica con 4 mila punti luce a led capaci di generare  molteplici giochi di luci che amministrazione e gestori intendono utilizzare per colorazioni a tema come, ad esempio, per ricordare la Giornata contro la violenza sulle donne o per la Giornata dei diritti dell’infanzia
Per motivi di sicurezza è vietato l’accesso a persone singole. Il biglietto ha un costo di 5 euro per gli adulti e di 4 euro per i bambini fino a 10 anni che dovranno salire accompagnati.

Fonte: Ufficio stampa

Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Venerdì, 15 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

In consultazione l'aggiornamento al Piano anticorruzione della Master: osservazioni entro il 13 dicembre 2019

Mer, 13/11/2019 - 10:57

La legge n. 190/2012 "Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione", conosciuta come "legge anticorruzione", prevede che venga adottato un Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (PTPCT), con il quale si definiscono misure finalizzate a contrastare il verificarsi di fenomeni corruttivi. Con le disposizioni contenute nel Piano nazionale anticorruzione (PNA), l'obbligo è stato esteso a tutti gli Enti Pubblicie alle Società a partecipazione pubblica.
La società Master ha approvato Il PTPCT 2019-2021 con decisione dell'Amministratore unico n. 3 del 31.1.2019, aggiornato da ultimo con decisione n. 22 del 24.9.2019.

Entro il 31 gennaio di ogni anno il Piano viene rielaborato ed aggiornato, sottoponendolo alla libera consultazione di tutti gli Stakeholders, ossia dei portatori di interessi: singoli cittadini,  associazioni, enti ecc., soggetti interni alla Società stessa, possono partecipare al'elaborazione dello strumento inviando proposte, suggerimenti, osservazioni al PTPCT, pubblicato sul sito della Società, sezione "Amministrazione Trasparente" sotto-sezione "Disposizioni generali - Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza"

La scadenza per la presentazione dei contributi è fissata alle ore 12:00 del giorno 13 dicembre 2019.
Indirizzo mail per l'invio delle proposte: prevenzionecorruzione@mastermassa.it

In allegato l'avviso pubblico ed il modulo per le osservazioni

************************************************************************************

Ufficio Relazioni con il Pubblico

AllegatoDimensione Avviso pubblico per la consultazione degli Stakeholders277.71 KB Avviso pubblico per la consultazione degli Stakeholders190.27 KB Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Mercoledì, 13 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Il Consiglio comunale è convocato il giorno 18 novembre alle ore 18

Mar, 12/11/2019 - 17:44

Il Consiglio comunale in sessione straordinaria è convocato il giorno lunedì 18 novembre alle ore 18 per la discussione delle pratiche di cui all'ordine del giorno allegato.

AllegatoDimensione ORDINE DEL GIORNO DEL 18 NOVEMBRE2019-1.pdf177.13 KB Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Martedì, 12 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Ai Servi il 13 e il 14 novembre debutto di stagione con Coppia aperta, quasi spalancata e il duo Chiara Francini e Alessandro Federico

Mar, 12/11/2019 - 17:26

La commedia "Coppia aperta, quasi spalancata"  inaugura  mercoledì 13 e giovedì 14 novembre  la stagione 2019/2020 al Teatro dei Servi con in scena il duo Chiara Francini e Alessandro Federico diretti da Alessandro Tedeschi.
Scritto da Dario Fo e Franca Rame, “Coppia aperta...quasi spalancata” porta in scena la psicologia maschile e la relativa insofferenza al concetto di monogamia  raccontando la tragicomica storia di una coppia di coniugi, figli del sessantotto e del mutamento della coscienza civile del bel paese.
L’evoluzione del matrimonio borghese è visto alla luce delle riforme legislative degli anni Settanta e le trasformazioni dei nuclei familiari e del loro andamento dal punto di vista socioantropologico.
 "Finalmente siamo giunti all'apertura della stagione di prosa del Teatro dei Servi – dichiara l’assessore alla Cultura Veronica Ravagli - una data attesa sia dall'amministrazione comunale sia dai cittadini. Ce lo confermano i dati della vendita degli abbonamenti e il tutto esaurito  per questo primo spettacolo. Abbiamo messo il maggior impegno possibile per dare al teatro dei Servi una sua connotazione artistica, in modo che possa ritagliarsi un ruolo da protagonista nel panorama teatrale provinciale e non solo, anche dopo la riapertura del teatro Guglielmi. Siamo sulla strada giusta, In questa stagione la città ha riscoperto l'amore verso il teatro, amore che purtroppo si era assopito negli ultimi due anni, ma con l'impegno, la dedizione e l'aiuto di ottimi professionisti siamo stati in grado di risvegliare nei cittadini la voglia di andare a teatro. Tra l'altro mi è giunta notizia che ci sono arrivate richieste per i biglietti anche da città limitrofe come La Spezia e Lucca, un vanto ancora maggiore considerando i teatri che hanno a disposizione queste due città."

Per l'appuntamento INCONTRI CON GLI ARISTI giovedì 14 novembre, ore 18 Teatro dei Servi Chiara Francini e Alessandro Federico incontreranno il pubblico. Coordina Laura Sacchetti. L'ingresso è libero fino ad esaurimento posti

Informazioni: Teatro dei Servi Via Palestro - 54100 Massa- tel. 0585 490576;  Ufficio Relazioni con il Pubblico - tel. 800 013 846
Biglietteria - tel. 0585 811973

Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Martedì, 12 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Aperto il bando per il contributo affitto Giovanisì, progetto regionale per l'autonomia dei giovani. Scadenza 18 dicembre 2019

Ven, 08/11/2019 - 09:28

Dal 4 novembre è attivo il bando che rientra nel  progetto Giovanisì della Regione Toscana, con il quale si intende favorire l’autonomia abitativa dei giovani tra i 18 e i 34 anni, residenti in Toscana da almeno due anni nel nucleo familiare d’origine e non ancora titolari di un contratto di locazione.
Il bando per il contributo all’affitto sostiene i giovani toscani ad uscire dal proprio nucleo famliare, mediante un contributo triennale per il pagamento del canone di locazione, erogato in quote semestrali anticipate.
L’importo del contributo varia da un minimo annuale di 1.800 euro (150 euro al mese) fino ad un massimo di 4.200 euro (350 euro al mese), in base ai requisiti previsti dal bando.
Possono partecipare persone singole, coppie (sposate o conviventi), o due o più giovani che hanno deciso di convivere.

Per richiedere il contributo all’affitto è necessario inviare la seguente documentazione:

  • modulo di domanda (Allegato B)
  • dichiarazione ISEE del nucleo familiare di origine in corso di validità e rilasciata entro il 18 dicembre 2019 (nel caso di giovani provenienti da distinti nuclei familiari, devono essere presentate le Dichiarazioni ISEE di ciascun nucleo);
  • carta di soggiorno o permesso di soggiorno almeno biennale (solo per i richiedenti non cittadini dell’Unione Europea);
  • copia di un valido documento di identità.

La domanda, e la documentazione allegata, deve essere inviata entro il 18 dicembre 2019 secondo una delle seguenti modalità:

  • PEC: attraverso la propria casella di posta certificata all’indirizzo regionetoscana@postacert.toscana.it
  • Apaci, selezionando quale Ente pubblico destinatario, “Regione Toscana Giunta”.
    La domanda e gli allegati inviati tramite il sistema Apaci o PEC devono essere in formato PDF e il campo oggetto deve contenere la dicitura Giovanisi domanda contributo affitto.
  • Raccomandata postale a/r indirizzata alla Regione Toscana, Direzione urbanistica e politiche abitative – Settore politiche abitative, Via di Novoli 26 – 50127 Firenze (fa fede il timbro postale di partenza).

Per informazioni:
sito internet: www.giovanisi.it - email: info@giovanisi.it - numero verde 800 098 719
URP Regione Toscana numero verde 800 860 070 - email: urp@regione.toscana.it

*****************************************************************************************************

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Venerdì, 8 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Avviso allerta meteo-codice arancio valido dalle ore 00 alle ore 13 di Venerdì 8 Novembre 2019

Gio, 07/11/2019 - 16:00

Il Centro funzionale di Regione toscana (Cfr) ha diramato un avviso di allerta meteo - codice arancione per rischio idrogeologico idraulico e forti temporali valido anche per il territorio comunale a partire dalle ore 00 alle ore 13 del giorno 8 novembre 2019.
In conformità col Piano di protezione civile è disposta l'attivazione del Centro Operativo comunale che, per segnalare eventuali criticità, è raggiungibile telefonicamente ai seguenti numeri: 0585-490.249 - 0585-489420 - 0585-812465.
N.B.: Non si accettano segnalazioni anonime nè di persone che non lascino un recapito diretto per essere ricontattate.

Si invitano i cittadini ad osservare semplici regole di protezione personale e a mettere in sicurezza i propri beni nelle zone soggette ad allagamenti; ad usare l'automobile solo se strettamente necessario e a parcheggiarla in zone sicure; a non sostare vicino ai corsi d'acqua e a non utilizzare i sottopassaggi in caso di forti piogge. Se possibile non soggiornare nelle aree a rischio frana e segnalare immediatamente eventuali criticità.

Tenersi informati sulla situazione meteorologica in atto aiuta a scongiurare situazioni di pericolo. Per aggiornamenti sul meteo ed eventuali ulteriori provvedimenti di protezione civile si consiglia la consultazione dei seguenti siti istituzionali:
Protezione civile comunale; Consorzio Lamma ; Centro funzionale regione Toscana ; Allerta meteo Regione Toscana

In allegato l'avviso emesso dal Centro Funzionale di Regione Toscana .

AllegatoDimensione avviso valutazione_criticita 8 novembre.pdf482.18 KB Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Giovedì, 7 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Ai Servi da domenica 8 dicembre torna la rassegna per famiglie Tutt'insieme a teatro. In più, in biblioteca, anche un ciclo di laboratori gratuiti per bambini dai 5 anni

Mar, 05/11/2019 - 13:24

Spettacoli per famiglie, laboratori per i più piccoli, incontri con il pubblico.
La stagione 2019-2020 del Teatro dei Servi si arricchisce con un calendario di proposte dedicate a bambini e ragazzi che nasce dalla collaudata collaborazione fra l’Amministrazione comunale e Fondazione Toscana Spettacolo onlus.
TUTT’INSIEME A TEATRO è il nome di questa rassegna di spettacoli che si terrà ai Servi sempre di domenica a partire dalle ore ore 16.
In scena quattro spettacoli rivolti ai bambini dai 3 ai 10 anni (i primi due) e dai 4 agli 11 (gli ultimi due titoli), al termine dei quali sarà offerta una merenda. Presentata in conferenza stampa dall’assessore alla cultura Veronica Ravagli e da Simona Dell’Ertole di Fondazione toscana, la rassegna si apre domenica 8 dicembre con i Pupi di Stac che propongono IL GATTO CON GLI STIVALI. Con i suoi storici burattini, il gruppo toscano propone una rilettura ironica e scanzonata della storia, prendendo le distanze dall’originale. “Ci racconta una carriera sociale ottenuta con l’inganno”, dicono gli artisti. Al centro, dunque, l’astuto gatto, con cui i bambini entrano in empatia, provando a esorcizzare le difficoltà che sentono di fronte al mondo degli adulti. Domenica 19 gennaio, ALADINO E LA LAMPADA MAGICA. La celebre fiaba delle Mille e una notte è rivista in una messinscena visionaria che combina teatro d’attore con ombre cinesi e giochi video. La Centrale dell’Arte ci racconta una vicenda di grandi desideri e magie fra amori e crudeltà: una storia dove il confine fra realtà e fantasia, possibile e impossibile, sfuma fin quasi a sparire.  CAPPUCCETTO ROSSO è la fiaba in scena domenica 9 febbraio, nella rilettura di Zaches Teatro. Uno spettacolo che fonde i linguaggi della danza, del teatro di figura e della musica per portarci nel misterioso bosco della storia. Questo luogo di tentazione permette la disubbidienza: lontano dagli occhi che li sorvegliano, i bambini trasgrediscono affrontando pericoli e rischi, e si confrontano con le proprie paure. Chiude il ciclo, domenica 15 marzo, IL BRUTTO ANATROCCOLO. La compagnia Nata, combinando teatro d’attore e marionette, rilegge la fiaba di Hans Christian Andersen. Nasce un percorso sulla parità che insegna ai ragazzi l’accettazione di sé, la meravigliosa avventura della crescita e la necessità di sognare e sperare.
Il costo dei biglietti per questa rassegna è di 7,50 euro per gli adulti e di 5,50 per i bambini. Gli abbonamenti vanno da 23 a 25 euro per gli adulti e da 15 a 18 euro per i bambini .
Dedicato ai bambini dai 5 anni è anche un ciclo di laboratori gratuiti che si svolgono il sabato pomeriggio presso la biblioteca Stefano  Giampaoli che si collegano ai temi degli spettacoli domenicali. Il ciclo si chiama SAB LAB e i laboratori sono curati dalla compagnia Gams e da La noce a tre canti
Si parte il 30 novembre con XMAS LAB, per creare decorazioni natalizie; si prosegue il 7 dicembre  …CON GLI STIVALI per realizzare maschere teatrali ispirate al mondo degli animali. Prima dello spettacolo Aladino, sabato 18 gennaio, arriva SUL TAPPETO VOLANTE, per costruire insieme il magico mondo della fiaba. Con IN BOCCA AL LUPO, l’8 febbraio, si lavora con carta, cartoncino e forbici per realizzare il libro di Cappuccetto rosso. Si finisce il 14 marzo con PICCOLE E NERE, un affascinante viaggio nel mondo delle ombre fatto con cartoncini e sagome scure.

Ad integrare la stagione di prosa torna il ciclo di INCONTRI CON IL PUBBLICO proposti dalle compagnie in scena.
Si terranno ai Servi o presso la Biblioteca Civica S. Giampaoli (quello con Ambra Angiolini), alle ore 18, il giorno della seconda replica degli spettacoli.
Il ciclo si apre con Chiara Francini il 14 novembre sullo spettacolo Coppia aperta quasi spalancata, per proseguire il 29 novembre con Milena Vukotic che insieme a Maximilian Nisi presenta Un autunno di fuoco. Venerdì 20 dicembre è dedicato a tutta la compagnia de La camera azzurra: Fabio Troiano, Irene Ferri, Giulia Maulucci e Mattia Fabris. Non manca Mario Perrotta, il 26 gennaio, per In nome del padre. Ambra Angiolini, quest’anno protagonista de Il nodo  incontra il pubblico domenica 23 febbraio presso la biblioteca. Chiude il ciclo Emilio Solfrizzi, martedì 3 marzo, in occasione di Roger.

Fonte:  - D.L. Ufficio stampa

Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Martedì, 5 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Il Consiglio comunale è convocato il giorno 6 novembre alle ore 19

Mar, 05/11/2019 - 11:47

Il Consiglio comunale è convocato in sessione straordinaria il giorno 6 novembre alle ore 19 per la discussione delle pratiche di cui all'ordine del giorno allegato

AllegatoDimensione ordine del giorno del 6 novembre 2019.pdf172.46 KB Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Mercoledì, 6 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Al via i progetti sulla realtà locale e le attività didattiche e formative per l'a.s. 2019-2020

Lun, 04/11/2019 - 16:53

ll Comune di Massa ogni anno promuove attività volte alla promozione del sapere, della conoscenza ed attività di studio e ricerca per la valorizzazione del territorio comunale. Attraverso un avviso pubblico  le associazioni sono invitate a presentare proposte per l'anno scolastico 2019-2020 nell'ambito dei seguenti progetti:

1. "Realtà Locale: Storica, Ambientale e Produttiva" rivolto agli alunni delle scuole primarie e secondarie di 1° grado del territorio comunale; l'invito a presentare proposte è rivolto a tutte le associazioniI che abbiano tra i fini del proprio statuto la divulgazione e valorizzazione dei Beni Storici, Ambientali e Produttivi del Territorio Comunale Massese.
2. “Attività  Didattiche e Formative” rivolte alle scuole dell’infanzia, primaria, secondaria di primo e di secondo grado del territorio comunale, in materia di:

  • educazione all'ambiente e allo sviluppo sostenibile
  • educazione alla salute
  • scienze e matematica
  • cultura della legalità

L'invito a presentare proposte per l’anno scolastico 2019-2020 relativamente al punto 2. è rivolto a tutte le associazioni le quali possono presentare, in maniera autonoma o in rete o in collaborazione con le scuole del territorio comunale, progetti che abbiano tra i propri fini quello della divulgazione del sapere, della formazione didattica ed educativa. Lo scopo è quello di promuore le finalità previste dalla Regione Toscana tese alla piena realizzazione del diritto all'apprendimento, all'eguaglianza di opportunità, all'integrazione di diverse culture, garantendo lo sviluppo culturale e le potenzialità cognitive, affettive e sociali dell'individuo.

I soggetti interessati a partecipare dovranno prendere visione del disciplinare allegato all' avviso (all.C) e consegnare al protocollo generale dell’Ente (aperto da lunedì a venerdì dalle 8:45 alle 12:45 ed il martedì e giovedì anche dalle 15:30 alle 17:30) o tramite Pec all’indirizzo:  comune.massa@postacert.toscana.it, entro il giorno venerdì 22 novembre 2019 la seguente documentazione:

  • Modulo di Adesione (all.A)
  • Progetto completo di titolo e compilato secondo il formulario  (all B), in cartaceo ed in supporto informatico;
  • Curricula degli esperti /docenti messi a disposizione;
  • Copia dello statuto (se non già depositato presso il Comune)

Per ulteriori informazioni: Ufficio Attività per l’Istruzione ed Educazione Permanente 0585/490512 -  490580 - URP del Comune di Massa tel. 0585 490259 - n. verde 800013846.

******************************************************************************************

Ufficio Relazioni con il Pubblico

 

 

Argomenti del sito: NovitàScuola e istruzioneData ultima modifica: Lunedì, 4 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Corsi comunali di Musica: iscrizioni aperte dal 5 al 8 novembre 2019

Lun, 04/11/2019 - 09:31

Dal giorno 11 novembre prossimo riprendono i corsi della scuola comunale di musica, promossi dall'Assessorato alla Pubblica Istruzione e Cultura e gestiti dall'Associazione Musicale Massese.  L'attività della scuola è giunta al suo trentasettesimo anno e anche per il 2019/2020 propone, tra l'altro, corsi ordinari di strumento (con un’ offerta formativa che soddisfa le esigenze di chi voglia studiare sia a livello professionale che amatoriale), laboratori di musica d’insieme, laboratorio jazz, corso 0/36 mesi col metodo Gordon.
Le iscrizioni, esclusivamente per i nuovi iscritti, si raccolgono presso la sede della Scuola di Musica a Villa Rinchiostra nei seguenti giorni:
martedì 5, mercoledì 6, giovedì 7 e venerdì 8 novembre dalle ore 9.00 alle 12.00. I pagamenti delle quote dovranno essere effettuati successivamente all’iscrizione presso l’ufficio Economato del Comune di Massa entro l’inizio delle lezioni, seguendo le modalità comunicate successivamente all’iscrizione.
La scuola è convenzionate con il Conservatorio G.Puccini della Spezia dove gli allievi, se interessati, potranno sostenere degli esami di verifica. 

Per informazioni: Ufficio Diritto allo studio  tel. 0585-490512/490580 - Scuola Comunale di Musica tel. 3471761981 - e mail: scamm82@hotmail.it - www.musicalemassese.it e su facebook “Scuola Comunale di Musica di Massa".

****************************************************
Ufficio Relazioni col Pubblico

Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Lunedì, 4 Novembre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Nido Aquilone aperto il sabato mattina e durante le vacanze natalizie e pasquali. Iscrizioni entro 11 Novembre 2019 ore 12,00

Mar, 29/10/2019 - 16:20

Per rispondere ai bisogni delle famiglie che lavorano, l'Amministrazione Comunale di Massa ha programmato l'ampliamento dell' apertura dell'asilo nido Aquilone di via Turati prevedendo l'accoglienza dei bambini anche il sabato mattina e durante le festività natalizie e pasquali. Il servizio sarà attivo già per l'anno educativo in corso a partire dal 16 novembre 2019 fino al 30 giugno 2020 (con orario 8.00-13.00 con servizio mensa) ed è rivolto ai bambini che già frequentano i nidi comunali fino ad un massimo di 38 iscritti, vale a dire la capienza massima del nido Aquilone.

Modalità e termini di presentazione delle domande
Le famiglie intenzionate ad usufruire di questo ulteriore servizio dovranno ritirare il modulo di iscrizione presso l'asilo nido già frequentato dal bambino e riconsegnarlo, compilato, alle stesse educatrici entro le ore 12,00 del giorno 11 novembre 2019.

Ulteriori informazioni sull'organizzazione del servizio sono disponibili in allegato.

 

************************************************
Ufficio Relazioni col Pubblico

AllegatoDimensione informativa prolungamento apertura asilo nido409.34 KB Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Martedì, 29 Ottobre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Agostino Cancogni espone al Ducale ispirato dalle odi dannunziane. Ingresso libero dal 31 ottobre al 27 novembre

Mar, 29/10/2019 - 15:12

Dalle Odi di Gabriele D’Annunzio, Simbiosi è il titolo della mostra personale di Agostino Cancogni in esposizione da giovedì 31 ottobre (inaugurazione ore 18) e fino al 27 novembre prossimo a Palazzo Ducale.
Presentata nel corso di una conferenza stampa a palazzo civico dall’assessora alla Cultura Veronica Ravagli alla presenza dello stesso Cancogni e del curatore dell’esposizione Lodovico Gierut, la mostra dell’artista nato a Forte dei Marmi nel 1950 che dichiara un “forte radicamento culturale, d’ispirazione e formazione in terra apuana” apre la stagione artistica di eventi che saranno ospitati al Ducale da questo novembre a maggio 2020.
L’intento – ha detto Ravagli – è dare risalto ad artisti del territorio che possano, allo stesso tempo, qualificare il livello delle esposizioni ospitate al Ducale al pari della sua importanza storica e culturale” .
Simbiosi propone in mostra una trentina di dipinti di diverse dimensioni realizzati olio su tela, quelli più grandi, ed olio su tavola, i più piccoli, ispirati alle Odi d’annunziane. L’idea della mostra nasce circa tre anni fa per un esposizione in Versiliana ma si tratta di  una sorta di “work in progress" continuamente rinnovata e modificata da Cancogni secondo le suggestioni che gli suscitano, in particolare, la lettura di due poesie del Vate “La Pioggia nel pineto” e “Versilia” . Particolarità della mostra è la possibilità di leggere sotto ciascun quadro, a mo’ di didascalia, il verso o la strofa della poesia che l’ha ispirato.
Il curatore Geirut ha definito l’opera di Agostino Cancogni come “L’arrivo e la concretizzazione in pittura e disegno dell’opera di Gabriele D’Annunzio” e “una conseguenza logica - ha scritto - dell’appartenenza intimistica di Cancogni alla “sua” Versilia e dell’aver affrontato e messo in pratica da sempre la tematica della “bellezza” .
Dall’inaugurazione in programma alle ore 18 del giovedì 31 ottobre la mostra sarà poi visitabile ad ingresso gratuito tutti i giorni, dalle 16 alle 19 fino al 27 novembre prossimo  . Alla chiusura dell'esposizione l’artista omaggerà la città di Massa di un quadro in segno di riconoscenza. " Si tratta  - ha dichiarato in conferenza stampa - di un  dono che viene dal cuore

Fonte: D.L. Ufficio stampa

Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Martedì, 29 Ottobre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Ricerca di "Delivery partner" per il bando europeo "Urban Innovative Action". Domande entro le ore 12 del 9 novembre 2019

Lun, 28/10/2019 - 09:48

Il Comune di Massa intende partecipare al quinto bando europeo "Urban Innovative Action" con una proposta di candidatura relativa all'ambito tematico del "Cambiamento demografico" per la riqualificazione e il recupero del corpo centrale dell'ex Filanda di Forno. Per partecipare al progetto l'Ente è alla ricerca di "Delivery partner" che presentino un'offerta di definizione progettuale e che partecipino alla fase preparatoria della proposta (co-progettazione e compilazione dell'application form). In caso di valutazione positiva del progetto da parte della Commissione Europea i partner saranno coinvolti anche nella realizzazione delle attività e nel cofinanziamento.
Possono presentare la propria candidatura quali "delivery partner" enti pubblici, enti privati e del privato no profit aventi personalità giuridica e operanti nei settori del tema selezionato in possesso dei requisiti tecnici ed economici indicati nel bando.

Modalità e termini di presentazione della domanda
La domanda di partecipazione alla procedura dovrà essere redatta utilizzando la modulistica predisposta e inviata entro le ore 12.00 del 9 Novembre 2019 in uno dei seguenti modi:
-a mano all'Ufficio Protocollo, via Porta Fabbrica 1, aperto tutti i giorni con orario 8.45-12.45, il martedì e il giovedì anche il pomeriggio con orario 15.30-17.30;
-tramite raccomandata a.r. a mezzo servizio postale o agenzia autorizzata;
-tramite P.E.C. all'indirizzo comune.massa@postacert.toscana.it

Per ulteriori informazioni o per eventuali sopralluoghi nell'area oggetto del bando contattare il Responsabile del Procedimento dott. Massimo Bonati tel. 0585 490216 e mail: massimo.bonati@comune.massa.ms.it

La documentazione relativa alla procedura è consultabile accedendo al seguente link "avviso pubblico ricerca delivery partner"

*************************************************
Ufficio Relazioni col Pubblico

Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Lunedì, 28 Ottobre, 2019
Categorie: Notizie Locali

Pagine

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Il sito utilizza alcune clipart del Florida Center for Instructional Technology, College of Education, University of South Florida (rilasciate sotto la Free Classroom License) e clipart del progetto OpenClipart.

CODICE MECCANOGRAFICO MSIC81800C - PARTITA IVA 92018270451