Tu sei qui

Notizie dal Comune di Massa

Abbonamento a feed Notizie dal Comune di Massa
Aggiornato: 58 min 27 sec fa

Concorsi pubblici e Mobilità volontarie. Informazione su bandi attivi e aggiornamenti

Dom, 01/01/2023 - 01:00

In questa pagina sono disponibili i bandi per nuove assunzioni (concorsi, mobilità, ecc.) attualmente attivi presso il Comune di Massa.
Cliccare sulla singola voce per accedere al bando di interesse.

 


Concorso per n. 1 Perito Elettrotecnico cat. C - (SCADUTO)

Concorso per n. 8 Istruttori Polizia Municipale cat. C - (SCADUTO) - ultimo aggiornamento 24.11.2021

Concorso per n. 4 Specialisti Polizia Municipale cat. D - (SCADUTO)

Concorso per n. 1 Specialista Architetto cat. D  (SCADUTO) - ultimo aggiornamento 23.11.2021

Concorso per n. 1 Istruttore Perito Agrotecnico cat. C  - (SCADUTO)

Concorso per n. 1 Specialista Ingegnere cat. D   - PROCEDURA CONCLUSA

Concorso per n. 1 Istruttore Geometra cat. C   - PROCEDURA CONCLUSA

Concorso per n. 1 Coordinatore Gestionale e Pedagogico (SCADUTO) - ultimo aggiornamento 25.11.2021

Concorso per n. 1 Specialista Amministrativo cat. D   - (SCADUTO) - ultimo aggiornamento 21.07.2021

Concorso per n. 1 Specialista Contabile cat. D   - (SCADUTO) - ultimo aggiornamento 11.11.2021

Concorso per n. 1 Dirigente Comandante della Polizia Municipale  - (SCADUTO) - ultimo aggiornamento 24.11.2021

 

 

Avvico incarico di alta specializzazione per Specialista Amministrativo cat. D - scadenza domande 27 novembre 2021 ore 12.00
Avviso incarico di alta specializzazione per Specialista Amministrativo cat. D (SCADUTO) - ultimo aggiornamento 4.09.2021

 

 

Mobilità per n. 1 Collaboratore Amministrativo cat. B/3 - (SCADUTO)
Mobilità per n. 1 Istruttore Contabile  - (SCADUTO) - ultimo aggiornamento 7.09.2021

 

 

 

 

 

 

 

Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Giovedì, 25 Novembre, 2021
Categorie: Notizie Locali

Chiusura pomeridiana dei cimiteri nei giorni delle festività

Gio, 01/12/2022 - 14:12

Nei pomeriggi dei giorni 25 e 26 Dicembre 2022 e del giorno 1 Gennaio 2023 i cimiteri urbani e frazionali resteranno chiusi .
Si ricorda che nei mesi di Gennaio, Febbraio, Novembre e Dicembre il regolare oraio di apertura è 8-12; 14-17.
Nel corso dell'anno i cimiteri sono chiusi ogni Lunedì mattina.

Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Giovedì, 1 Dicembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

Docenti Scuola di musica: convocazione candidati del primo avviso

Mer, 30/11/2022 - 15:08

I professionisti che hanno presentato la propria candidatura a seguito dell'avviso pubblico del mese di settembre 2022 "Avviso per la formazione di un elenco volto al conferimento di incarichi di docenza per la Scuola Comunale di Musica" sono convocati per le audizioni il giorno 16 dicembre 2022 dalle ore 9.00 presso la sede del Comune di Massa.

In allegato l'elenco dei candidati ammessi convocati.
 

AllegatoDimensione Audizioni candidati del primo avviso pubblico (settembre 2022)141.11 KB Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Mercoledì, 30 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

Il Consiglio comunale in sessione straordinaria è convocato in sala "10 Aprile" il 5 Dicembre alle ore 18 .

Mer, 30/11/2022 - 13:31

Il Consiglio comunale è convocato  in sessione straordinaria di prima convocazione in sala 10 Aprile il giorno 5 Dicembre alle ore 18 per la discussione delle pratiche di cui all'ordine del giorno allegato .

Le sedute  possono essere seguite in diretta streaming al link   "Diretta Consiglio Comunale"

AllegatoDimensione Ordine del giorno Consiglio 5 Dicembre ore 18173.69 KB Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Mercoledì, 30 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

Nuovi alberi di Natale in arrivo nelle frazioni massesi

Mer, 30/11/2022 - 13:08

L’Amministrazione Comunale, come promesso dallo stesso Sindaco Francesco Persiani, si è già attivata per riuscire a rimediare ad un errore commesso dal Settore che si è occupato del posizionamento degli “alberelli”, ovviamente installati per un disguido. Entro brevissimo tempo saranno posizionati alberi di Natale degni di ben rappresentare l’importanza che questa Amministrazione attribuisce al periodo natalizio in tutta la nostra città.

 

 

 

Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Mercoledì, 30 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

Esenzione per le rette degli asili nido alle famiglie con Isee fino a 25mila euro

Mar, 29/11/2022 - 10:54

Grazie a risorse ministeriali derivanti dal Piano di Azione Nazionale Pluriennale per la promozione del Sistema Integrato dei Servizi di Educazione ed Istruzione, l'Amministrazione interviene per sostenere concretamente un larghissimo numero di famiglie in un momento di difficoltà economica rinnovando, anche per l'anno scolastico in corso, il progetto che prevede l'esenzione della quota fissa delle rette mensili per la frequenza dei nidi d'infanzia comunali.
Rimarrà a carico delle famiglie la sola quota di 2,33 euro a presenza.
L'esenzione sarà attuata per il periodo compreso tra Settembre 2022 e Giugno 2023 e verrà applicata anche agli utenti che frequentano i nidi accreditati o convenzionati con il Comune provenienti dalle liste di attesa comunali. Le famiglie aventi diritto saranno quelle con un ISEE inferiore o pari a 25 mila euro. L'intervento economico sarà attuato fino alla concorrenza dell'importo presunto previsto per la realizzazione del progetto (€ 180.437,25)
"Questo intervento si va ad aggiungere all'altro che abbiamo messo in campo per mantenere la continuità del servizio nella struttura comunale del nido Aquilone nei sabato e durante le festività. Sono progetti che vanno incontro alle famiglie sotto più aspetti dando loro un supporto ulteriore" dichiara l'assessore Nadia Marnica con delega ai Servizi educativi e scolastici.

Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Martedì, 29 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

Contributi economici per rimborso spese veterinarie per famiglie con disagio economico-scadenza 30.12.2022

Mar, 29/11/2022 - 10:46

Un periodo di difficoltà economica con aumento dei costi delle utenze domestiche e del "costo della vita" può essere percepito come ancora più grave per quanti abbiano in casa uno o più animali domestici che necessitano di cure. Per evitare che ciò costringa a trascurare le necessità dei piccoli amici e spinga, magari, al loro abbandono, il Comune di Massa ha previsto dei contributi da erogare, su richiesta e fino ad esaurimento dei fondi stanziati (complessivamente euro 9mila), a quanti abbiano sostenuto spese veterinarie per visite mediche o acquisto di medicinali.
Per accedere al contributo è necessario:
 -  essere cittadino italiano o di uno Stato aderente all’Unione Europea. Al presente bando può partecipare anche il cittadino di altro Stato a condizione che sia titolare di permesso di soggiorno di durata non inferiore ad un anno o di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo in corso di validità ai sensi dell’art. 41 del D.Lgs. n. 286/1998 e s.m.i.;
- avere la residenza anagrafica nel Comune di Massa da almeno un anno alla data di pubblicazione del Bando;
- essere proprietario di cane e/o gatto. I cani devono essere regolarmente iscritti all’Anagrafe Regionale Toscana degli Animali d'Affezione. Il gatto deve essere iscritto all’Anagrafe di cui sopra solo se identificato con microchip;
- essere in possesso di certificazione I.S.E.E. ordinario o corrente, in corso di validità uguale o inferiore ad euro 8.265,00;
-  aver sostenuto spese, debitamente documentate per gli animali d’affezione (cane, gatto) nell’anno 2022.

In esecuzione della Deliberazione della Giunta Comunale n. 399 del 24/11/2022, l’entità del contributo in argomento non potrà superare la somma di euro 200,00 per nucleo familiare.
E’ possibile richiedere il rimborso, nei limiti della suddetta somma, per le seguenti spese :
- contributo spese veterinarie sostenute per visite mediche; contributo spese veterinarie sostenute per acquisto medicinali ad uso veterinario; contributo per l’acquisto di mangimi medicati prescritti dal medico veterinario (è necessario presentare documentazione che attesti la prescrizione); spese sostenute per la microchippatura dell’animale d’affezione.
EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO
Il contributo verrà liquidato ai richiedenti, se in possesso dei requisiti richiesti dal presente bando, in base all’ordine della graduatoria definitiva, nei limiti delle spese debitamente documentate e sostenute e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.
TERMINI DI PRESENTAZIONE DOMANDA
La consegna della domanda dovrà avvenire tassativamente entro e non oltre il giorno venerdì 30/12/2022 in una delle seguenti modalità:
- consegnata a mano presso l’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Massa;
- inviata alla casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) del Comune di Massa: comune.massa@postacert.toscana.it ;
- spedite con raccomandata postale A.R. indirizzata a: Comune di Massa, Settore Servizi Sociali ed Edilizia Sociale, via Porta Fabbrica 1 (MS).
La domanda di partecipazione dovrà essere corredata della seguente documentazione:
- copia documento di identità in corso di validità per i cittadini comunitari;
- copia permesso di soggiorno
- attestazione I.S.E.E. ordinario o corrente anno 2022, o indicazione del numero del protocollo INPS dell’attestazione ISEE;
- documentazione che attesti le spese sostenute di cui all’art. 5 del Bando e che si richiede il rimborso (inogni caso il contributo massimo riconosciuto a nucleo familiare non potrà eccedere la somma di euro 200,00).

Per informazioni:
Benedetta Bernardi telefono 0585/490496 e-mail: benedetta.bernardi@comune.massa.ms.it
Deborah Migliori telefono 0585/490577 e-mail deborah.migliori@comune.massa.ms.it
Michele Trevisan telefono 0585/490223 e-mail: michele.trevisan@comune.massa.ms.it

 

 

Urp 2022

AllegatoDimensione Bando contributo spese veterinarie214.25 KB Domanda spese veterinarie75.27 KB Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Martedì, 29 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

Il Consiglio comunale convocato il 30 Novembre alle ore 10 presso la Casa di reclusione celebra la festa della Toscana

Lun, 28/11/2022 - 12:05

Il 30 novembre 1786, per decisione dell’allora Granduca Pietro Leopoldo d'Asburgo-Lorena influenzato dalle idee illuministe del giurista milanese Cesare Beccaria, la Toscana fu il primo Stato al mondo ad abolire la pena di morte, la tortura e tutte le pene corporali.
Fu una scelta innovativa e rivoluzionaria che il Consiglio regionale ricorda ogni anno, il 30 Novembre, celebrando la Festa della Toscana per riflettere su quell'evento straordinario e affermare l'impegno per la promozione dei diritti umani, della pace e della giustizia, come elemento costitutivo dell'identità della Toscana. 
La ricorrenza non deve essere solo celebrativa ma un’occasione per riflettere sui temi di civiltà, per attingere alla tradizione dei diritti di giustizia radicati nel popolo toscano e attualizzarli al tempo che viviamo.

Per celebrare la ricorrenza, istituita con legge regionale n.26 del 2001, il Consiglio comunale è convocato in seduta straordinaria ed aperta il giorno 30 Novembre alle ore 10 presso la Casa di reclusione di via Pietro Pellegrini,17 - Massa .
Su indicazione del Consiglio regionale che con legge regionale n.46 dal 2015 "disciplina programmi e stabilisce le modalità organizzative della Festa" , il tema da trattare nel 2022 è la libertà d'espressione sancita dall'articolo 21 della Costituzione italiana.

AllegatoDimensione Convocazione Consiglio comunale Festa Toscana - 30 Novembre 2022121.89 KB Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Lunedì, 28 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

"Un Natale di Stelle":l'Amministrazione presenta il calendario natalizio. Oltre 100 gli eventi in programma

Ven, 25/11/2022 - 13:27

Sarà “Un Natale di stelle" quello che Massa si appresta a trascorrere. Il nome suggestivo, ispirato alla luminaria che vivacizzerà strade e piazze, è quello del PROGRAMMA DEGLI EVENTI che da questo sabato, 26 novembre, ci porterà sino a domenica 8 gennaio 2023 in un alternarsi di appuntamenti che l'Amministrazione Comunale in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus, il CCN “Massa da Vivere” e l’associazione “Il Sole” hanno pensato per ricreare in città e nella Marina la magica atmosfera natalizia.

Non mancano le iniziative della tradizione: la casa di Babbo Natale, le musiche gospel e il concerto di Capodanno. E poi Mamma Natale, la cucina della Befana, i laboratori per bambini, gli spettacoli di danza e il teatro di strada, la musica natalizia di sottofondo, oltre alla ormai attesissima pista di pattinaggio su ghiaccio, aperta il venerdì e il sabato, nei festivi e prefestivi dalle ore 10.00 alle 24.00 (il 24 dicembre dalle ore 10.00 alle ore 19.00) e con un’apertura straordinaria la notte di S. Silvestro, dalle ore 22.00 alle 3.00.
In centro città ma anche a Marina e nei paesi, per diffondere, ovunque, il ritrovato piacere di poter vivere insieme le feste.

L'apertura ufficiale del programma natalizio è prevista, come detto, sabato 26 con l'accensione delle luci alle 18.00. In contemporanea, per sottolineare in allegria l’inaugurazione del programma delle festività, si esibirà “Bandita”, la prima marching band che, coniugando innovazione con tradizione, musica da vedere e da sentire, proporrà per le vie del centro uno spettacolo divertente e originale: musica per tutte le orecchie (dal jazz al funky, alle marcette popolari  e persino un pezzo cantato “a cappella” come fossero maggianti) con artisti dai caratteristici costumi e una studiata coreografia.

"Come Amministrazione - ha spiegato l'Assessore alla Cultura, Nadia Marnica - abbiamo ritenuto di offrire alla cittadinanza un Natale di serenità, soprattutto pensando ai più piccoli, con molte iniziative, spettacoli e laboratori, e al sostegno del commercio. Senza dimenticare la necessità di diffondere le buone pratiche a favore del risparmio energetico: per questo - ha proseguito l'Assessore - abbiamo scelto tutte luci a led e una temporizzazione dell’accensione delle luci dalle 17,30 alla mezzanotte e trenta. Il programma che il Comune di Massa ha predisposto per queste festività è ricco e coinvolgente, grazie alla sinergia con Fondazione Toscana Spettacolo onlus, il CCN  “Massa da Vivere” e le associazioni del territorio. Una collaborazione - conclude l'Assessore - di cui non possiamo che essere soddisfatti".

 

 

 

Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Venerdì, 25 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

Nido Aquilone aperto il sabato e durante le vacanze. Un aiuto alle famiglie per la gestione dei più piccoli

Ven, 25/11/2022 - 12:26

Dopo l'interruzione causata dall'emergenza COVID, torna a riaprire il sabato e durante le feste il nido d'infanzia Aquilone di via Turati per offrire ai genitori un aiuto nella gestione dei bambini.
La Giunta Comunale, su proposta dell’Assessore ai Servizi Educativi e Scolastici Nadia Marnica, ha rinnovato questo importante progetto che riprenderà già dalle vacanze natalizie ormai prossime: la struttura di Via Turati "Aquilone" rimarrà aperta per accogliere i bambini frequentanti i nidi comunali - fascia d’età 18/36 mesi- con orario 08.00/13.30, comprensivo del servizio mensa.
"Un servizio totalmente gratuito - spiega l'Assessore Marnica - a disposizione delle famiglie massesi che per esigenze lavorative o di altra natura necessitano di un supporto nelle giornate di sabato o nei periodi di sospensione delle attività educative".
Le aperture straordinarie sono previste nei seguenti periodi: vacanze di Natale 2022, vacanze di Pasqua 2023 e tutti i sabati tra il 14 gennaio e il 24 giugno 2023.

Le iscrizioni dovranno essere presentate entro il 30 novembre 2022 attraverso un modulo reperibile presso tutti gli asili nido comunali.

 

 

 

**********************
URP2022

Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Venerdì, 25 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

Massa riconfermata dal Cepell "Città che legge"

Gio, 24/11/2022 - 13:21

Massa è riconfermata  “Città che legge” anche per il biennio 2022-23.
Il riconoscimento del Centro per il Libro e la Lettura, per la prima volta assegnato nel biennio 2020-21, è confermato a Massa anche per il biennio 22-23 grazie alla serie di eventi, incontri e progetti promossi sul territorio che hanno avuto il merito di coinvolgere un pubblico sempre più ampio ed avvicinarlo al mondo del libro e della lettura in un’ottica di crescita individuale e di condivisione.
" Attraverso questa qualifica - dichiara l’assessore alla Cultura Nadia Marnica - si  riconosce la crescita socio-culturale della nostra comunità grazie al continuo lavoro per la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso. Questo importante riconoscimento può, pertanto, dare un ulteriore slancio alla biblioteca comunale, per far sì che si consacri a luogo centrale di aggregazione e di promozione culturale e possa cercare di attrarre nuove linee di finanziamento che mirino a garantirne il suo potenziamento, obiettivo perseguito dall’Amministrazione sin dal suo insediamento. Massa città che legge significa Massa città in cui la cultura è al centro delle politiche pubbliche, così come dovrebbe essere.”
Il Cepell promuove e valorizza le Amministrazioni che dimostrano impegno e coerenza nello svolgimento di attività e politiche pubbliche di promozione della lettura. Nel caso di Massa sono state fondamentali iniziative come il Patto della lettura, siglato a Febbraio scorso e l’attività della biblioteca civica. Eventi come il Maggio dei libri e Libriamoci, che hanno visto ampia partecipazione da parte delle scuole , nonché attività pensate ad hoc per i lettori di ogni fascia d’età, hanno dato i loro frutti e garantito la crescita di tutti i parametri.
La biblioteca civica diretta dalla dott.ssa Susanna Dal Porto  mostra  tutti gli indicatori in crescita: prestiti locali e interbibliotecari, consultazioni della sezione locale e del Fondo Antico, partecipazione attiva ad eventi e collaborazioni con le realtà locali
La qualifica – afferma Dal Porto - è stata ottenuta grazie all’organizzazione di numerose rassegne culturali da parte della biblioteca  In particolare,  grazie a Biblioteca in piazza, l’iniziativa di appuntamenti estivi in Piazza Mercurio, e agli eventi primaverili e autunnali, come Sfoglia la Primavera e Sfoglia l’Autunno. Tutte le iniziative  hanno potuto contare su una partecipazione varia anche per l’apertura a più linguaggi, dall’arte alla letteratura, fino al teatro e alla storia locale.”
La biblioteca Giampaoli si conferma così come punto di riferimento culturale per il territorio, in continua evoluzione.
Per informazioni: Biblioteca civica Stefano Giampaoli  - piazza Mercurio, 22, Massa; Mailto: biblioteca.civica@comune.massa.ms.it; tel. 0585.490543

Fonte: Ufficio stampa

Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Giovedì, 24 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

La Municipale con Circusbandando per l'educazione stradale ai bambini: spettacolo teatrale ai Servi il 28 Novembre

Gio, 24/11/2022 - 11:40

ll Corpo di polizia Municipale del Comune guidato dal comandante e Giuliano Vitali è impegnato in un progetto di educazione stradale e di correttezza civica rivolto soprattutto ai bambini e adolescenti del Comune.
L’agente Davide Vanelli è il referente di questo progetto che prevede, in collaborazione con associazioni del volontariato locale, attività di formazione ed incontri direttamente nelle scuole del territorio , iniziative ludico-ricreative ed eventi in luoghi pubblici per promuovere, anche attraverso il gioco, la lotta al bullismo, una maggiore conoscenza delle regole della strada ma anche più sensibilizzazione e solidarietà verso ogni diversità .
Dopo l’appuntamento del 1° Novembre scorso organizzato presso il Lago del Sole in occasione della festa ad Halloween unitamente all'associazione ForYou (nata, su iniziativa dei genitori di un bambino con disabilità per promuovere attività inclusive e sostenere l'integrazione lavorativa) è in programma il prossimo 28 Novembre presso il Teatro dei Servi lo spettacolo dal titolo "Quanta fretta...ma dove corri?" .
Si tratta di una iniziativa di educazione stradale con la partecipazione della compagnia Circusbandando cui parteciperanno oltre 400 bambini delle scuole primarie di Massa. Gli spettacoli di Circusbandando sono ideati, creati e rappresentati da Paco Paquito e Celestina, ovvero Pasquale Vaira e Giulia Villa che producono e portano in scena lavori rivolti ai  bambini mescolando educazione e divertimento, coinvolgimento ed interattività, musica, danza e movimento.
Nell'occasione verrà regalato ai partecipanti uno speciale "Gioco dell'oca" creato dalla Polizia Municipale e dalla locale sezione di Telefono Azzurro per far comprendere ai più piccoli, attraverso il gioco, il problema del bullismo.

Fonte: Ufficio stampa

Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Giovedì, 24 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

Maltempo agosto 2022: contributi per i danni a privati e imprese. Domande entro il 15 dicembre 2022

Gio, 24/11/2022 - 10:20
Con Ordinanza del Dipartimento di Protezione Civile nazionale n. 939/2022, pubblicata sulla G.U. n. 272/2022, sono state previste misure di sostegno per quanti (privati e attività economiche) hanno subito danni a seguito della violenta ondata di maltempo abbattutasi anche su Massa il 18 agosto 2022.
Attraverso la compilazione della modulistica predisposta verrà effettuata sia la ricognizione dei danni subiti sia la quantificazione delle risorse necessarie per gli interventi.

 

MODALITA' E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE RICHIESTE DI CONTRIBUTO
I moduli per le richieste sono due: il mod. B1 riservato ai privati e il mod. C1 per le attività economiche e produttive da presentarsi esclusivamente al Comune dove il bene danneggiato è ubicato entro le ore 23.59 del 15 dicembre 2022.

►Modalità di presentazione per le attività economiche (mod. C1)
-invio tramite PEC a  comune.massa@postacert.toscana.it

 

  ►Modalità di presentazione per privati (mod. B1) - consegnato a mano all’Ufficio Protocollo presso palazzo civico (apertura dal lunedì al venerdì ore 9.00-12.30; martedì e giovedì anche pomeriggio orario 15.00-17.00)
- invio tramite PEC a comune.massa@postacert.toscana.it
- invio o anche tramite raccomandata A/R a Comune di Massa Via Porta Fabbrica, 1 54100 Massa


INFO
0585490573 Matteo Sanzeni - e mail matteo.sanzeni@comune.massa.ms.it
0585490567 Pelliccia Giuseppe - e mail giuseppe.pelliccia@comune.massa.ms.it

 

AllegatoDimensione modello B1 -privati215.61 KB modello C1 - attività economiche261.54 KB Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Giovedì, 24 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

Il Consiglio comunale in sessione straordinaria è convocato in sala "10 Aprile" il 29 Novembre alle ore 18 . La 2° convocazione è per il giorno 30 alle ore 18

Gio, 24/11/2022 - 10:14

Il Consiglio comunale è convocato  in sessione straordinaria di prima e seconda convocazione in sala 10 Aprile rispettivamente nei giorni 29 e 30 Novembre 2022 alle ore 18 per la discussione delle pratiche di cui all'ordine del giorno allegato .

Le sedute potranno essere seguite in diretta streaming al link   "Diretta Consiglio Comunale"

AllegatoDimensione Ordine del giorno Consiglio 29-30 Novembre ore 18173.09 KB Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Giovedì, 24 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

Mercatini e fiera di Natale in programma sul territorio per un anticipo di festività

Mer, 23/11/2022 - 13:33

In occasione delle prossime festività natalizie sono in programma alcune iniziative commerciali che si svolgeranno nelle strade e piazze del territorio comunale.
Un mercatino di Natale si terrà in piazza Calamandrei a Ronchi nella giornata di Domenica 27 Novembre dalle ore 14 alle ore 19. Per permetterne l'allestimento e lo svolgimento in sicurezza sono stati assunti con determinazioni dirigenziale (in allegato) alcuni provvedimenti da codice della strada che insistono sulla piazza e le strade adiacenti.
L'assessore alle Attività produttive Paolo Balloni, di concerto con Galileo Grossi pdi FIVA -Confcommercio e Daniele Tozzi di ANVA-Confesercenti, ha inoltre concordato lo spostamento da piazza Aranci di alcuni banchi del mercato del Martedì che andranno nel tratto lato Viareggio di viale Chiesa nel periodo 29.11.22 - 17.01.23 per permettere l'allestimento a festa della principale piazza cittadina.
Sempre in Centro è inoltre prevista una Fiera di Natale che si terrà nelle giornate di Domenica 4, 11, 18 Dicembre prossimo nel tratto di viale Chiesa lato- Carrara che va da Largo Matteotti alla rotonda di piazza Liberazione. Per consentire questa iniziativa è stato necessario assumere un'altra ordinanza dirigenziale (in allegato) per regolamentare traffico e sosta nelle giornate di svolgimento della fiera. Pertanto, nelle domeniche sopra indicate, dalle 7 alle 22, nel tratto discendente di viale Chiesa che va da Largo Matteotti alla rotonda di piazza Liberazione, viene disposto il divieto di transito e sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli, eccetto mezzi attinenti la manifestazione e il divieto transito e sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli (eccetto mezzi attinenti) anche nell'area parcheggio Largo Matteotti.
Completa il programma delle manifestazioni commerciali natalizie  in via di organizzazione anche il mercatino degli artigiani ed hobbisti che andrà ad occupare gli spazi a bando per piazza Felice Palma . Gli eventi promossi hanno l' obbiettivo di offrire opportunità commerciali  e di vivacizzare la città nel periodo prenatalizio.

Fonte: Ufficio stampa  

AllegatoDimensione Det. piazza Calamandrei per mercatino del 27 Novembre 2022112.86 KB det. per Mercato e Fiera Natale in città Dicembre 22-Gennaio 23 120.66 KB Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Mercoledì, 23 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne: gli eventi promossi dall'Amministrazione

Mer, 23/11/2022 - 10:15

Un ventaglio di proposte che puntano sul linguaggio di arte e teatro per promuovere, soprattutto verso i giovani, la diffusione della cultura del rispetto verso le donne.
L’assessora con delega al Sociale e Pari opportunità Amelia Zanti ha presentato -  in conferenza stampa a palazzo civico -  le iniziative promosse e coordinate dall’Amministrazione in collaborazione con associazioni ed artisti del territorio per celebrare la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne che ricorre il 25 Novembre.
In calendario mostre d’arte, presentazioni di libri a tema con dibattito, spettacoli teatrali dal 25 Novembre fino al prossimo 4 Dicembre.
Si parte a Villa Cuturi Venerdì 25 Novembre con l’inaugurazione di una mostra di pittori indipendenti e l’esibizione della musicista Elena Cirillo con un repertorio di musica classica. L’esposizione è curata da Marco Host, anche autore del manifesto/locandina dell’iniziativa, insieme a Mafalda Pegollo e Rosanna Tongiani. La mostra che raccoglie una trentina di opere ispirate alla Donna resterà visitabile fino a Domenica 27 Novembre dalle ore 15 alle ore 19.
Sabato 26 Novembre al teatro dei Servi con il titolo ‘Attenti al lupo’ è in programma l’iniziativa proposta dall’associazione La Rivincita presieduta da Carmen Federico . In programma un dibattito con l’avvocato Nicodemo Gentile presidente dell'Associazione Penelope per la presentazione del suo ultimo libro intitolato “Il Padrone” . Tra i relatori del didattito che seguirà insieme agli amministratori del Comune Andrea Cella, Amelia Zanti e Nadia Marnica  anche il senatore Manfredi Potenti, del dipartimento di Giustizia Lega Toscana e membro della II Commissione Giustizia.
Seguirà lo spettacolo ispirato alla favola di Cappuccetto Rosso  ideato da Manola Caribotti che ha voluto evidenziare i casi di violenza assistita con una rappresentazione teatrale preparata insieme a Lara Maggiani e alla sua scuola di musica e a Tiziana Venè del centro ginnastica ritmica.
Venerdì 2 dicembre alle 21 al Teatro dei Servi andrà in scena lo spettacolo ‘40 e sto’ , Manuale di sopravvivenza sentimentale,  da un’idea di Andrea Delogu e Rossella Rizzi scritto con  Alberto Caviglia, e Giovanna Salvatori.
Sabato 3 e Domenica 4 Dicembre al Teatro Guglielmi , Geppi Cucciari interpreta  Perfetta, spettacolo  calendarizzato da Fondazione Toscana Spettacoli per la stagione prosa  22-23 . Si tratta di un un monologo scritto e diretto da Mattia Torre, con musiche originali di Paolo Fresu, che racconta un mese di vita di una donna attraverso le fasi del ciclo femminile.
I biglietti degli spettacoli del 2-3-4 Dicembre possono essere acquistati alle biglietterie del Teatro Guglielmi e del Teatro dei Servi o su vivaticket.com; gli eventi organizzati dall'Associazione La Rivincita sono gratuiti, previa prenotazione al 339 435 1830

Fonte: D.L. Ufficio stampa

Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Mercoledì, 23 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

AVVISO: in pubblicazione il nuovo Regolamento edilizio

Lun, 21/11/2022 - 13:59

Il Consiglio comunale ha approvato con delibera n.91 del 28.10.22 il nuovo Regolamento Edilizio del Comune .
Il Regolamento in pubblicazione all'Albo pretorio  acquista piena efficacia decorsi 15 giorni. Il  testo  ed è consultabile sia in Amministrazione trasparente sia nella sezione Regolamenti del sito  istituzionale.

Argomenti del sito: Ufficio stampaData ultima modifica: Lunedì, 21 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

In assegnazione l'uso di palestre comunali e provinciali. Domande entro il 6 dicembre 2022 ore 12.00

Lun, 21/11/2022 - 12:41

Per incentivare lo sport e sostenere i gruppi locali operanti nel settore, il Comune di Massa, d'intesa con la Provincia di Massa Carrara, anche per l'annualità 2022/2023 mette a disposizione delle associazioni, attraverso un BANDO PUBBLICO, le palestre e altri spazi minori. Il periodo di utilizzo ha inizio il 1° Gennaio 2023 e termina il 31 maggio 2023 (con possibilità di proroga al 15 giugno 2023 per le società in possesso di proprio defibrillatore) e riprenderà il 15 Settembre fino al 31 Dicembre 2023. Le palestre potranno essere concesse in uso alle associazioni solo in orari compatibili con le esigenze di funzionamento delle scuole, dal lunedì al sabato e nelle giornate di domenica per lo svolgimento di gare, campionati e/o manifestazioni autorizzate.

Le strutture disponibili sono le seguenti:
Palestre Comunali:
-scuola Bertagnini -Via Venturini
-scuola Don Milani -Via Pisa
-scuola Paolo Ferrari -Via Casamicciola
-scuola Staffetti (palestra lato Viareggio) -Viale Stazione
-scuola Staffetti (palestra lato Carrara) -Viale Stazione
-scuola Malaspina -Via Palestro
-palestra Parco della Comasca

Palestre Provinciali:
-istituto Tecnico Toniolo -Via XXVII Aprile
-istituto di Istruzione Superiore Rossi-Pascoli: sede Rossi -Via Dei Mille
-istituto Tecnico Toniolo, sede Meucci - (palestra lato Viareggio) -Via Marina Vecchia
-istituto Tecnico Toniolo, sede Meucci - (palestra lato Carrara) -Via Marina Vecchia

Possono presentare domanda di utilizzo le Società e Associazioni Sportive Dilettantistiche regolarmente costitute, che svolgono la propria attività o hanno la sede nel territorio del Comune di Massa e aderenti a Federazioni Sportive Nazionali, ad Enti di Promozione Sportiva, Discipline Sportive Associate nonché Associazioni Benemerite riconosciute dal C.O.N.I. o dal C.I.P. che svolgono attività sportiva preminente per la quale sia necessario l'uso della palestra.
L’esistenza di pendenze con il Comune e/o la Provincia, per mancato pagamento delle tariffe d’uso e rateizzazioni programmate relative anche ad annualità precedenti, preclude la concessione delle palestre per l’anno scolastico 2022/2023.
 

Modalità e termini di presentazione delle domande
Le domande devono essere inviate, utilizzando il MODULO PREDISPOSTO e allegando l'AUTOCERTIFICAZIONE, entro le ore 12.00 del giorno 6 dicembre  2022 all’Ufficio Protocollo del Comune di Massa, Via Porta Fabbrica, 1- 54100 Massa, utilizzando una delle seguenti modalità:
- consegna a mano, tutte le mattine dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.30 ed il martedì ed il giovedì anche il pomeriggio, dalle ore 15.00 alle ore 17.00;
- tramite PEC all’indirizzo comune.massa@postacert.toscana.it
 

Info
Settore Sport tel. 0585 490524 laura.pieroni@comune.massa.ms.it - agnese.stagnaro@comune.massa.ms.it
URP tel. 0585 490259 urp@comune.massa.ms.it

 

 

**********************
URP2022

Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Lunedì, 21 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

Torbidità nelle sorgenti che alimentano l'acquedotto: divieto di utilizzo acqua nella frazione di Forno

Sab, 19/11/2022 - 18:12

La pioggia degli ultimi giorni è all'origine della torbidità che GAIA spa ha registrato nelle sorgenti che alimentano l'acquedotto della frazione di Forno.
A causa dell'impossibilità di effettuare manovre di esclusione dell'utilizzo delle sorgenti interessate dal fenomeno, il gestore ha richiesto l'emissione di un'ordinanza (ord. sind. n. 169 del 19.11.2022) con cui viene disposto il DIVIETO DI UTILIZZO dell'acqua. Il divieto riguarda qualunque uso: alimentare, idropinico e igiene della persona.
Per garantire la disponibilità di acqua potabile agli abitanti di Forno la società ha predisposto un accumulo di distribuzione che verrà posizionato nei pressi della ex Filanda.
I tecnici sono al lavoro per cercare di risolvere quanto prima la problematica.

 

 

 

**************************************
URP2022

Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Sabato, 19 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

Nuova veste comunicativa per MASTER srl: on line il nuovo sito con un portale di assistenza

Ven, 18/11/2022 - 13:59

Un radicale cambiamento della comunicazione sia interna sia esterna con l’obiettivo sempre rivolto all’ascolto del cittadino, per ridurre i tempi d'attesa nella fruizione dei servizi, facilitare il contatto diretto con gli operatori, rispondere velocemente ai quesiti e, raccolte le esigenze, offrire servizi sempre migliori.
MASTER srl, nella persona dell'Amministratore Unico Luca Palazzo, d'intesa con l'Amministrazione Comunale, ha promosso un percorso di riorganizzazione di tutti i servizi aziendali con l’obiettivo di facilitare le comunicazioni tra società e utenza, semplificare le procedure e fornire maggiore assistenza alla cittadinanza .

Nei primi mesi dell’anno sono stati rivisti gli orari di ricevimento del pubblico agli sportelli con programmazione degli appuntamenti secondo modalità e tempi che non intralciano il lavoro d’ufficio. I giorni destinati al ricevimento del pubblico - previo appuntamento telefonico - sono il Martedì e il Giovedì dalle 9 alle 12,30 e dalle 15 alle 17. Il Mercoledì, l'accesso è libero dalle 9 alle 12.30. E' stato inoltre riorganizzato il centralino telefonico con un unico numero fisso passante, lo 0585-883699.

Fondamentale è stato il potenziamento della comunicazione elettronica e digitale con la creazione in house di uno nuovo sito all’indirizzo www.mastermassa.it e di uno specifico portale di Assistenza Master raggiungibile all’indirizzo: http://assistenza.mastermassa.it
Il portale è suddiviso per aree tematiche facenti capo ai servizi erogati da Master e già attivo per TARI, IMU e TASI. Sul Portale di Assistenza il cittadino può già trovare elencate alcune risposte alle più comuni e frequenti domande poste agli uffici e chiarimenti sui servizi offerti. In mancanza di una risposta esaustiva, sempre tramite Portale e attraverso un procedimento guidato e semplificato il cittadino può avanzare una richiesta di assistenza personalizzata per il disbrigo di pratiche Tari, Imu e Tasi. Attraverso il Portale Assistenza è anche possibile partecipare ad un questionario di gradimento e valutazione del servizio offerto, inviare eventuali suggerimenti o critiche costruttive. Tutti i dati raccolti saranno utilizzati dall’azienda nel rispetto della normativa Privacy e per le procedure comparative e di autovalutazione volte al miglioramento delle prestazioni.

Il nuovo sito Master e il portale assistenza sono anche raggiungibili attraverso un link dall’home-page del sito del Comune di Massa.

 

 

 

Argomenti del sito: NovitàData ultima modifica: Venerdì, 18 Novembre, 2022
Categorie: Notizie Locali

Pagine